Home News Ticker Tv Tv locali. Emilia Romagna: Trc Sat diventa ER24, punta sull’informazione dalla regione...

Tv locali. Emilia Romagna: Trc Sat diventa ER24, punta sull’informazione dalla regione e passa sul 518 di Sky. Sul canale satellitare di Tva Vicenza e’ in onda il Tg Veneto

ER24

Dal 3 dicembre scorso il canale satellitare della Tv modenese Trc ha cambiato numerazione su Sky, passando dalla 827 alla molto più ‘interessante’ 518, e ha anche cambiato denominazione, passando da Trc Sat a ER24. Per la verità il nuovo nome ER24 è ancora solo annunciato (compare tuttora la scritta ‘in arrivo ER24’), sia sul satellite (qui è presente anche come semplice canale free e compare altresì nella numerazione di Tivùsat, sempre al 518) che sul parallelo canale in DTT, poiché Trc Sat è sempre stata ritrasmessa anche sul digitale terrestre (alla numerazione Lcn 215).
È opportuno a questo punto fare un po’ d’ordine. Trc è l’emittente modenese di proprietà del gruppo cooperativo Alleanza 3.0 (cooperative di consumo a marchio Coop) e fa parte del gruppo Tr Media assieme alla storica Tv reggiana Telereggio (14 Lcn). Molto seguita a Modena, ha puntato da tempo anche su Bologna, creando una ‘seconda Trc’ nel capoluogo emiliano.

Da settembre, come abbiamo a suo tempo riferito, Trc Bologna (ora in concessione pubblicitaria alla SpeeD) è stata (finalmente) ben distinta da Trc Modena e soprattutto ha trovato il suo spazio privilegiato nella numerazione regionale del digitale terrestre, occupando il 15 Lcn su cui Trc (Modena) aveva sempre operato in precedenza, mentre la stessa Trc Modena è stata spostata sull’11. In parallelo alle altre operazioni, il gruppo Tr Media aveva infatti accentuato l’attività di operatore di rete, andando a gestire tutta una serie di numerazioni nella fascia delle Tv locali 10-19.
Ma non è finita qui, perché l’attivissimo gruppo Tr Media, dopo aver ricreato a Parma Teleducato, aveva raggiunto un accordo con Tv Parma portando la nuova emittente unica 12 Tv Parma sull’omonima numerazione emiliana; inoltre in Romagna ha partecipato direttamente alla creazione dell’emittente tutta informazione TR24, legata a Teleromagna di Cesena, che ha a sua volta occupato la numerazione 11 in Romagna.

C’erano insomma le premesse per creare qualcosa di ‘ulteriore’, sfruttando il canale satellitare Trc Sat e, sulla scia magari proprio dell’esperienza di TR24 (che ha avuto un buon successo), nasce ora ER24, che andando oltre Trc e le sue Modena e Bologna, punta chiaramente a essere un canale regionale di informazione, in qualche modo in concorrenza con la Tgr Rai dell’Emilia-Romagna. Un contenuto interessante anche per Sky – sembra di capire – , che ha infatti spostato il canale dal ‘guazzabuglio’ delle numerazioni 800-900 (‘altri canali’) nella fascia dell’informazione italiana e internazionale, quella dei ‘canali 500’, affiancandola, fra le altre, a Trm 24 di Matera, a Tg Norba 24, a Reteconomy, a Telepace e a San Marino Rtv.
ER24, anche se il palinsesto ‘vero’ non è ancora partito, dovrebbe costituire dunque un punto di riferimento per chi cerchi l’informazione dalle città e dalle province dell’Emilia-Romagna, sfruttando la ‘rete’ delle Tv direttamente di Tr Media a Bologna, Modena e Reggio Emilia e delle ‘alleate’ 12 Tv Parma e Teleromagna; a occhio, resterebbe fuori dal discorso, più o meno, solo Piacenza, a meno che non venga aggiunta un’ulteriore alleanza con Telelibertà.

Su ER24sono comunque già in onda, oltre ai programmi di Trc, proprio i telegiornali di Teleromagna e quelli di 12 Tv Parma, mentre vedremo se verrà inserito un vero e proprio telegiornale regionale.
Ma un vero Tg regionale del Veneto è invece quello che va adesso in onda su un altro canale satellitare di Sky (832, almeno per ora), quello di Tva Vicenza, cui, come è noto, fa capo anche Telechiara. Alle 18 di ogni sera è in programmazione infatti il Tg Veneto, un telegiornale della regione diretto da Angelo Squizzato e realizzato con la collaborazione delle redazioni di una serie di emittenti locali venete, che contribuiscono con i servizi dei loro Tg: si tratta, oltre a Tva e Telechiara, di Telebelluno, Telenuovo Padova, Telenuovo Verona e Televenezia. Come si vede, anche qui la copertura informativa della regione è ottima e capillare e l’iniziativa sembra molto interessante.
Tva Vicenza, fra l’altro, fa parte del Consorzio Nordest con le due versioni di Telenuovo e Telechiara e su tutte queste reti va in onda il programma ‘Prima Serata’, un talk show che affronta i temi di attualità ‘declinati in chiave veneta’.
Chiudiamo con un’ultima nota dalle Tv dell’Emilia-Romagna. Sul mux del canale imolese Di.Tv è partita la nuova emittente One Tv Emilia-Romagna, con base a Modena, che punta molto su musica e spettacolo e opera sul canale 92. (M.R. per NL)