DMB, DAB+ e altre strade per il futuro della radio

La scelta francese del DMB potrebbe essere inquadrata in una ottica precisa: quella improntata a un generale pessimismo sui potenziali della radiofonia, giudicata incapace di resistere alle lusinghe della crossmedialità

Caratteri e distinzioni degli interessi legittimi

Nell’attuale panorama normativo le posizioni giuridiche soggettive qualificabili in termini di interesse legittimo sono considerate su di un piano paritario con le analoghe posizioni di diritto soggettivo

Agcm 45-2007

On line il nuovo bollettino della Autorità garante per la concorrenza ed il mercato

Svizzera: Cablecom può spegnere U1 TV

Affinché lo Stato possa obbligare un esercente di reti cablate a diffondere gratuitamente un determinato programma, quest’ultimo deve contribuire in misura particolare all’adempimento del mandato costituzionale