Antitrust, multa a Sky, Paolo Landi (Adiconsum): deterrente sanzioni è insufficiente. Rimane indispensabile diritto risarcimento con Class-Action

Scrive l’associazione di consumatori Adiconsum: "L’Antitrust ha condannato SKY per vendita scorretta in merito alla campagna pubblicitaria, che sfruttando la chiusura della tv analogica e con l’utilizzo dei loghi delle regioni interessate dallo Switch Over, cercava di far nuovi Abbonati".

Adiconsum chiese l’intervento dell’AGCM perché riteneva che quella campagna pubblicitaria fosse ingannevole e fornisse informazioni inesatte. Con il proprio provvedimento "l’Antitrust ha confermato che Adiconsum aveva ragione e che SKY ancora una volta dimostra di non usare metodi corretti nei confronti dei consumatori". Con la decisione, AGCM ha sottolineato – spiega l’associazione – "che la rappresentazione adoperata da Sky in merito alla situazione che si verrà a creare successivamente al passaggio al Digitale Terrestre è fuorviante perché utilizza uno strumento di “aggancio” del consumatore per far sì che quest’ultimo decida di sottoscrivere un abbonamento, sulla base di un presupposto fattuale non corretto ed equivoco usando i loghi istituzionali delle regioni, peraltro senza autorizzazione delle stesse, per offrire una particolare enfasi grafica che potevano indurre i consumatori a ritenere che l’iniziativa proposta da Sky aveva ricevuto un esplicito avallo/patrocinio, di carattere istituzionale, da parte delle Regioni interessate". Quanto accaduto denota, spiega il presidente Landi, che "ancora una volta che SKY non pone affatto attenzione al rispetto dei diritti dei consumatori e che per accrescere il proprio bacino d’utenza è disposta anche a non rispettare il codice del consumo. Questa sanzione che si aggiunge alle precedenti, evidenzia ancora una volta che la sanzione non è in sé fattore deterrente sufficiente a impedire pratiche commerciali scorrette. Adiconsum ripropone l’urgenza di un’azione collettiva risarcitoria che purtroppo la normativa approvata ultimamente dal Parlamento italiano disattende nella sua efficacia".
 
printfriendly pdf button - Antitrust, multa a Sky, Paolo Landi (Adiconsum): deterrente sanzioni è insufficiente. Rimane indispensabile diritto risarcimento con Class-Action