Audioproduzioni. Voci.fm si sdoppia in Voci.net creando un motore di ricerca di 3000 speaker italiani

voci.net, voci.fm

Il popolare portale delle voci italiani (oltre 3000 speaker disponibili ogni giorno), Voci.fm, si scinde in due siti,  ognuno legato all’altro, ma con specifiche e distinte identità e funzioni.
È infatti online Voci.net, spin off del noto Voci.fm per alleggerire il portale principale, migliorarne ulteriormente la user experience e indirizzarlo più decisamente verso l’informazione, cedendo a Voci.net il ruolo principale di aggregatore di voci.

In 7 anni siamo diventati la più importante community italiana di settore

In oltre 7 anni Voci.fm è infatti diventato il #sitodellevoci più importante e la community italiana di settore più grande, è cresciuto bene nutrito a tool, casting, interviste, videointerviste, recensioni, speciali e news a cura di tecnici e di redattori affidabili e professionali”, spiega a NL Matteo Mattiacci, titolare e project manager.

VOCInet lancio - Audioproduzioni. Voci.fm si sdoppia in Voci.net creando un motore di ricerca di 3000 speaker italiani“Già un anno fa il sito era stato rivoluzionato, esteticamente e funzionalmente, ma non aveva mai smesso di crescere: continuano infatti ad aumentare le iscrizioni di tanti professionisti della voce, più o meno esperti, attori, speaker, voice talent e doppiatori che confidano nella sua vetrina trovandovi molte occasioni di lavoro. Sono diventati così tanti che rischiavano di perdersi, mentre chi si affida a Voci.fm per cercare una voce, deve poterla trovare all’istante e a chi si iscrive con fiducia al sito spetta la giusta visibilità per essere individuato e scelto. Ecco allora che la magia si è compiuta, per questo la campagna ha come testimonial un mago: Walter Maffei”, continua Matteo Mattiacci.

Walter Maffei - Audioproduzioni. Voci.fm si sdoppia in Voci.net creando un motore di ricerca di 3000 speaker italiani

Motore di ricerca delle voci

In definitiva, Voci.net diventa un “motore di ricerca”, snello, lineare, che va dritto allo scopo. Che è poi la mission originaria di Voci.fm: mettere in contatto chi lavora con la voce e chi una voce la cerca, come emittenti, agenzie, studi di produzione e di registrazione, con grandi vantaggi per entrambi. Su Voci.net dunque gli iscritti continuano a trovare i casting e possono usufruire del virtual studio con tanti strumenti avanzatissimi di connessione a distanza (tanto necessaria e così di moda di questi tempi), di editing audio e di tutto ciò che serve per poter lavorare ovunque ci si trovi. Vi si può accedere direttamente da www.voci.net ma anche da Voci.fm , attivando le funzioni di “ricerca speaker”, sottolinea il project manager.

Fonte di informazione per gli addetti ai lavori e gli appassionati

“Al contempo Voci.fm rafforza ancor di più il suo ruolo di fonte di informazione per chi lavora o è semplicemente interessato e appassionato al mondo della voce, continuando a pubblicare articoli, notizie e speciali video sempre aggiornati, interviste e videointerviste ai grandi nomi dello speakeraggio, della radio e del doppiaggio, videocorsi e recensioni di software ed equipment, e avviandosi rapidamente a ricoprire il ruolo vero e proprio di testata giornalistica dedicata al mondo della voce”, conclude Matteo Mattiacci. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Audioproduzioni. Voci.fm si sdoppia in Voci.net creando un motore di ricerca di 3000 speaker italiani