Diritti tv. Gara squilibrata: bando Serie A bloccato dal ricorso di Mediaset

televisioni tematiche sport - Diritti tv. Gara squilibrata: bando Serie A bloccato dal ricorso di Mediaset

Mediaset ha presentato un esposto all’antitrust contro il bando predisposto da Infront per l’assegnazione dei diritti tv 2018-2021 della Lega Serie A, chiedendone una riforma più equa. Secondo il Biscione, infatti, la struttura del bando sarebbe palesemente squilibrata “in quanto il pacchetto D concentra in un’unica offerta per prodotto ben 324 eventi, ovvero il 30% in più rispetto agli altri pacchetti, relativi a 12 squadre di grande richiamo e contiene 132 partite in esclusiva assoluta su tutte le piattaforme trasmissive”. La controproposta di Mediaset è quella di ridistribuire i match delle squadre, in modo tale da avere nei pacchetti A e B sei squadre con un grande bacino di tifosi (anziché quattro, come previsto dal bando) e due minori, riducendo l’offerta del pacchetto D e livellando le basi d’asta a 300 milioni di euro per ciascun pacchetto. La presentazione dell’esposto all’alba dell’apertura delle buste con le offerte insospettisce: l’assegnazione, che era fissata per il 10 giugno onde evitare che tutti i capitali fossero prosciugati dall’asta dei diritti tv della Champions League, in attesa della pronuncia dell’Antitrust inevitabilmente slitterà e secondo alcuni l’intenzione del Biscione è proprio quella di prendere tempo. Rallentare le operazioni potrebbe spingere la principale concorrente Sky a investire la maggior parte delle risorse per l’asta Champions ed essere meno competitiva sulla Serie A, consentendo al broadcaster di Cologno Monzese di avere più chances di aggiudicarsi il pacchetto B e alcuni diritti ancillari per cifre attorno ai 350 milioni di euro l’anno, oppure di concentrare gli sforzi e lanciare un’offerta di oltre 700 milioni di euro annui per un doppio pacchetto (B+D) che sbaragli del tutto la concorrenza. (P.B. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Diritti tv. Gara squilibrata: bando Serie A bloccato dal ricorso di Mediaset

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL