DTT. Come anticipato settimana scorsa, il Mise pubblica gli esiti delle consultazioni pubbliche sui bandi per i diritti d’uso T2 e per le graduatorie degli FSMA locali

ritardi

Come anticipato la scorsa settimana in occasione del workshop di Confindustria Radio Tv sul refarming della banda 700 MHz in vista del T2, il Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato le osservazioni formulate dai soggetti interessati sui documenti di linee guida messi in consultazione in data 29/03/2019.
Ricordiamo che i due documenti sono relativi alle procedure per la formazione delle graduatorie dei fornitori di servizi di media audiovisivi in ambito locale (art. 1, comma 1034 della legge n. 205/2017) e per la selezione ed assegnazione dei diritti d’uso di frequenze in ambito locale ad operatori di rete (art. 1, comma 1033 della legge n. 205/2017).

Qui per scaricare gli esiti della consultazione pubblica relativa ai bandi per gli FSMA locali.
Qui per scaricare gli esiti della consultazione pubblica per i bandi per gli operatori di rete su frequenze T2 locali.
Ora occorrerà attendere la pubblicazione delle nuove Linee Guida che potranno tenere in considerazione le osservazioni ritenute più pertinenti e condivisibili ai fini dell’imminente emanazione dei bandi che riscriveranno l’assetto televisivo dal 2022. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - DTT. Come anticipato settimana scorsa, il Mise pubblica gli esiti delle consultazioni pubbliche sui bandi per i diritti d'uso T2 e per le graduatorie degli FSMA locali
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - DTT. Come anticipato settimana scorsa, il Mise pubblica gli esiti delle consultazioni pubbliche sui bandi per i diritti d'uso T2 e per le graduatorie degli FSMA locali

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL