Editoria, Presidenza consiglio dei ministri: contratti con agenzie stampa per acquisto servizi giornalistici ed informativi

Il Dipartimento per l’informazione e l’editoria, nell’ambito dei propri compiti istituzionali, stipula contratti con le agenzie di stampa, per l’acquisto di servizi giornalistici ed informativi, con un duplice obiettivo.

Da un lato, vi è il target di garantire in primis alle amministrazioni dello Stato una completa informazione, assicurando la massima diffusione di notizie sugli aspetti più rilevanti della realtà politica, economica, sociale e culturale italiana ed internazionale; dall’altro, quello di assicurare una adeguata informazione sull’attività delle istituzioni ai cittadini e agli addetti ai lavori; tutto ciò nel rispetto del fondamentale principio del pluralismo delle fonti di informazione. Nel rispetto del principio di razionalizzazione delle risorse economiche, il DIE svolge sostanzialmente un ruolo assimilabile alla “centrale di committenza” come previsto dalla legge n. 237/1954 secondo l’interpretazione autentica recata dall’art. 55, comma 24, della legge n. 449/1997. L’acquisto di tali servizi avviene tramite procedura negoziata ai sensi dell’art. 57, comma 2, lett. b) del decreto legislativo n. 163/2006 (Codice dei contratti pubblici). Per la individuazione dei contraenti abilitati a fornire i servizi di agenzia alle pubbliche amministrazioni statali, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha selezionato le sole agenzie a diffusione nazionale sulla base dei parametri indicati dall’art. 2, comma 122, della legge n. 286/2006 (che ha sostituito l’art. 27, comma 2, della legge n. 416/1981). In tale ambito normativo, anche per l’anno 2014 sono state stipulate convenzioni con n. 11 agenzie di stampa per la fornitura, alle Amministrazioni centrali e periferiche dello Stato, di n. 6.333 postazioni per l’accesso ai servizi giornalistici, oltre a n. 112 postazioni “full” che consentono agli utenti di fruire di collegamenti per un numero illimitato di postazioni. Le agenzie di stampa diramano quotidianamente un numero minimo di 9.100 lanci per un numero complessivo annuo di lanci pari a 2.730.000 per una media di 300 giorni lavorativi. Nella sezione “Amministrazione trasparente” – sottosezione “Bandi di gara e contratti”, del sito del DIE della PCM sono pubblicate le schede con le informazioni relative ai contratti stipulati, registrati dagli organi di controllo. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Editoria, Presidenza consiglio dei ministri: contratti con agenzie stampa per acquisto servizi giornalistici ed informativi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Editoria, Presidenza consiglio dei ministri: contratti con agenzie stampa per acquisto servizi giornalistici ed informativi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL