FMeXtra – Reti ad accesso condizionato

Nuove opportunità per le stazioni radiofoniche attraverso la tecnologia promiscua per la veicolazione in FM di segnali analogici e digitali


ADVEN nl, importatore esclusivo per l’Italia di FmeXtra, rende noto che il sistema è predisposto per la realizzazione di reti ad accesso condizionato mediante le quali è possibile:
1)realizzare programmazioni riservate, ricevibili solo da utenti abilitati;
2)gestire accessi a tempo quindi eventualmente connessi al pagamento del servizio;
3)realizzare su di un medesimo canale, in differenti orari, programmi destinati ad utenze differenziate, mantenendo la massima riservatezza reciproca.
Nel frattempo, si apprende che sono già diverse le emittenti italiane in procinto di partire con la sperimentazione della tecnologia FMX, mentre l’antesignata Otto FM ha ormai adottato stabilmente lo standard espletando gli incombenti di rito con il MinCom.

Ulteriori dettagli nella scheda di approfondimento allo scopo predisposta ove vengono anche spiegati i principi di sicurezza e di implementazione del sistema.

printfriendly pdf button - FMeXtra – Reti ad accesso condizionato
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - FMeXtra – Reti ad accesso condizionato

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO