Giornalisti, Stampa Democratica: Agenda della settimana N. 8/2008

Da lunedì, fino al 5 novembre manifestazioni per la libertà di stampa – La7 – Incontro in Fieg su licenziamenti di 25 giornalisti gruppo Telecom Media


Alg – Convegno su valore delle pensioni; carovita, inflazione e rinnovo contratto

Lunedì 13 ottobre, dalle ore 9,30, presso il Circolo della Stampa di Milano, si terrà un convegno organizzato dalla Associazione lombarda giornalisti (Alg) e dall’Unione nazionale pensionati. L’incontro cercherà di fare il punto sulle pensioni, falcidiate dal carovita e dall’inflazione, ma anche dal mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro giornalistico che incide sulle entrate dell’Ente previdenziale. Partecipano, tra gli altri, il Ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi; il Presidente dell’Associazione lombarda giornalisti, Giovanni Negri; il Segretario e il Presidente della Fnsi, Franco Siddi e Roberto Natale; il Presidente e il vicepresidente vicario dell’Inpgi, Andrea Caporese e Maurizio Andriolo. I rappresentanti dell’Ordine dei giornalisti, Casagit, Cgil, Cisl, Uil.

Unione cronisti – GioDa lunedì, fino al 5 novembre manifestazioni per la libertà di stampa.

Da lunedì 13 ottobre fino a giovedì 5 novembre l’Unione nazionale cronisti italiani (Unci), insieme ai gruppi regionali, organizzano in tutta Italia una serie di manifestazioni allo scopo di informare i cittadini sulle conseguenze dei provvedimenti governativi contro le intercettazioni e la libertà di stampa.

La manifestazione nazionale si terrà il 5 novembre a Roma in Piazza Monte Citorio e sarà preceduta da un convegno/dibattito al Teatro Capranichetta. Il Gruppo cronisti lombardi, che ha già organizzato la sua manifestazione il 19 luglio scorso, aderisce alla manifestazione nazionale. Gli altri appuntamenti sono: lunedì 13 ottobre Firenze; martedì 14 ottobre a Bari; venerdì 17 ottobre a Torino; domenica 19 ottobre a Siracusa; lunedì 20 ottobre a Udine; mercoledì 22 ottobre a Genova; venerdì 24 ottobre Ferrara.

Il Disegno di legge proposto dal Ministro di Giustizia, Angelino Alfano, sarà discusso dall’aula della Camera dei Deputati a partire dal 27 ottobre. Il testo prevede (tra l’altro) il divieto di pubblicazione degli atti d’indagine – anche quando non coperti da segreto istruttorio – in forma integrale, parziale o riassuntiva, fino alla chiusura delle indagini preliminari e quindi fino a dopo l’udienza preliminare (la fase che prelude al proscioglimento o al rinvio a giudizio dell’indagato). Il disegno di legge avrebbe come conseguenza la pena della reclusione da 1 a tre anni per il giornalista che pubblica le intercettazioni e forti sanzioni economiche per gli editori.

Inpgi – Riunione informale componente giornalistica Cda dell’Ente previdenziale

Mercoledì 13 ottobre, nella sede dell’Istituto di Previdenza dei giornalisti (Inpgi), via Nizza a Roma, si svolgerà una riunione informale della componente giornalistica del Consiglio di amministrazione dell’Ente previdenziale.

La7 – Incontro in Fieg su licenziamenti di 25 giornalisti gruppo Telecom Media

Giovedì 15 ottobre, alle ore 15, nella sede della Federazione degli editori (Fieg), in via Piemonte 64, a Roma, è previsto l’incontro con i rappresentanti aziendali de La 7 per l’avvio delle consultazioni relative alle procedure di licenziamento di 25 giornalisti. Partecipano all’incontro i componenti del Dipartimento sindacale della Fnsi, i rappresentanti delle associazioni regionali di stampa competenti, cioè l’Associazione lombarda giornalisti e l’Associazione della stampa romana. L’appuntamento sarà preceduto da una riunione preliminare dei rappresentanti del comitato di redazione di La 7.

Contratto – A Roma nuovo incontro editori e sindacato giornalisti

Giovedì 16 ottobre nella sede della Federazione degli editori (Fieg), in via Piemonte, a Roma, si terrà un nuovo incontro tra le segreterie della Federazione nazionale della stampa (Fnsi) e quella degli Editori (Fieg). Le due delegazioni parleranno di rinnovo del contratto, scaduto ormai da 4 anni.

Giornalisti – Stati generali su riforme giustizia e ordinamento professionale

Dal 16 al 18 ottobre, a Positano, si svolgeranno gli Stati generali sul futuro della professione giornalistica. Tra i temi in discussione la riforme della giustizia, quella sulle intercettazioni, quella sull’ordinamento della professione giornalistica. All’incontro parteciperanno i Consiglieri nazionali dell’Ordine dei giornalisti, i rappresentanti dei Consigli regionali, quelli della Federazione nazionale della stampa, dell’Unci (Unione cronisti), degli enti di categoria (Inpgi e Casagit). Sono previsti gli interventi di esponenti del Governo tra cui il Ministro della Giustizia, Angelino Alfano.

printfriendly pdf button - Giornalisti, Stampa Democratica: Agenda della settimana N. 8/2008