Imposta di registro – Locazione immobiliare – Accordo di riduzione del canone

L’accordo con cui locatore e conduttore definiscono l’abbattimento del canone di locazione non deve essere obbligatoriamente portato a conoscenza dell’Amministrazione finanziaria.

Tuttavia, le parti possono decidere di registrare volontariamente il nuovo accordo, rendendolo così certo di fronte a terzi: la registrazione volontaria dell’accordo sconta l’imposta di registro nella misura fissa di 67 euro.
 
 
 
printfriendly pdf button - Imposta di registro  - Locazione immobiliare - Accordo di riduzione del canone