Media. Osservatorio Agcom 2/2021: RAI leader ascolti tv. Mediaset arranca. Male Sky e La 7, stabile Discovery. Anche Facebook segna il passo

Agcom 2/2021

Nel settore televisivo, con un incremento della propria quota rispetto a marzo 2020 (+1,4 punti percentuali), la Rai conferma la propria leadership in termini di ascolti (4,3 milioni di telespettatori nel giorno medio) e raggiunge uno share del 37,5%.

Osservatorio Agcom 2/2021: Mediaset fatica a tenere il passo

Al secondo posto, secondo i dati dell’Osservatorio Agcom 2/2021, Mediaset, con 3,7 milioni di telespettatori nel giorno medio registra una diminuzione della propria quota (-0,3 punti percentuali) che si attesta al 31,8%.

Sky e La 7 in difficoltà. Stabile Discovery

Nello stesso periodo, si osservano performance negative per Comcast/Sky (- 0,6 punti percentuali) e La7 del Gruppo Cairo Communication (-0,6 punti percentuali), mentre stabile risulta quella di Discovery. In controtendenza con +2 punti percentuali gli ascolti ottenuti dagli altri operatori che complessivamente raggiungono il 14,2 punti percentuali.

Nei TG dominano sempre RAI e Mediaset

L’analisi dell’evoluzione degli ascolti delle edizioni serali dei principali programmi di informazione (i telegiornali) nel giorno medio contenuta nel report dell’Osservatorio Agcom 2/2021, evidenzia il Tg1 e il Tg5 fra i più seguiti (complessivamente con circa 11,3 milioni di ascoltatori). Al terzo posto si colloca l’edizione serale della testata a carattere locale di Rai 3 (TgR) con uno share, pari al 15,3%.

Sempre male editoria cartacea

Nel settore dell’editoria, si conferma l’andamento negativo già rappresentato nei precedenti Osservatori: nel mese di marzo 2021, la vendita di quotidiani (copie cartacee e copie digitali complessive) è pari a circa 50 milioni di copie, in flessione del 9% su base annua.

osservatorio agcom 2 2021 5 - Media. Osservatorio Agcom 2/2021: RAI leader ascolti tv. Mediaset arranca. Male Sky e La 7, stabile Discovery. Anche Facebook segna il passo

Con riferimento all’intero periodo considerato (marzo 2017 – marzo 2021), le copie giornaliere cartacee complessivamente vendute dai principali editori passano da 50 a 29 milioni di unità con una contrazione del 42%. Contestualmente, le copie digitali risultano in netta diminuzione se consideriamo l’intero periodo (-8 punti percentuali) ma in aumento se si considerano i valori di marzo 2020 (+7 punti percentuali).

osservatorio agcom 2 2021 6 - Media. Osservatorio Agcom 2/2021: RAI leader ascolti tv. Mediaset arranca. Male Sky e La 7, stabile Discovery. Anche Facebook segna il passo

66 ore/mese a testa su web

Analizzando i dati di utilizzo di internet, nel mese di marzo 2021, 44 milioni di utenti medi giornalieri hanno navigato in rete per un totale di 66 ore di navigazione mensile a persona.

osservatorio agcom 2 2021 7 - Media. Osservatorio Agcom 2/2021: RAI leader ascolti tv. Mediaset arranca. Male Sky e La 7, stabile Discovery. Anche Facebook segna il passo

Meno utenti su Facebook, che comunque domina. Bene Pinterest e Tik Tok

Passando all’esame dell’audience dei principali social network, Facebook con 35,9 milioni di utenti unici e una dinamica in contrazione su base annuale (-2,5 milioni di navigatori), si conferma la principale piattaforma utilizzata dagli utenti. Performance in controtendenza si riscontrano esclusivamente per Pinterest (+3,1 milioni di utenti) e Tik Tok (+3,4 milioni di utenti). (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Media. Osservatorio Agcom 2/2021: RAI leader ascolti tv. Mediaset arranca. Male Sky e La 7, stabile Discovery. Anche Facebook segna il passo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Media. Osservatorio Agcom 2/2021: RAI leader ascolti tv. Mediaset arranca. Male Sky e La 7, stabile Discovery. Anche Facebook segna il passo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL