Radio. Galoppano le entrate da digital negli USA: 2020 a +12% e previsioni di +18% per 2021. Media Progress: anche in Italia trend simili

digital

Il Radio Advertising Bureau (RAB) – associazione di categoria dell’industria radiofonica statunitense –  e Borrell Associates – esperti del monitoraggio pubblicitario radiofonico – hanno rilasciato i nuovi dati secondo i quali le entrate digital per la radiofonia USA hanno raggiunto 1,1 miliardi di dollari nel 2020.

2020 a +12% vs 2019

Si tratta di un aumento del 12% rispetto al 2019, che corrisponde al 14% del complesso delle entrate pubblicitarie del comparto radio americano.

Nel 2021 atteso incremento ulteriore del digital per 18%

Gli enti rilevatori prevedono inoltre che il digital crescerà del 18% nel 2021.
“L’espansione delle piattaforme digitali radiofoniche sta dando i risultati sperati“, ha affermato Erica Farber, Presidente e CEO di RAB.
La pandemia ha aiutato l’affermazione delle entrate digital della radiofonia”, ha invece commentato Gordon Borrell, CEO di Borrell Associates. Il report è consultabile qui.

Tendenza analoga in Europa. Anche in Italia il digital comincia a pesare

Il trend USA conferma una tendenza che contraddistingue anche il mercato europeo. “Anche in Italia il digital radiofonico comincia ad avere un peso nelle pianificazioni pubblicitarie”, commenta Giovanni Madaro, CFO di Media Progress, società di analisi economico-finanziarie e di futuring nel settore mediatico della galassia Consultmedia.

Consultmedia Google uffici digital - Radio. Galoppano le entrate da digital negli USA: 2020 a +12% e previsioni di +18% per 2021. Media Progress: anche in Italia trend similiLe differenze

“Il trend che abbiamo rilevato in un report predisposto a dicembre 2020 per un top player del digital audio registra tassi di crescita quasi identici a quelli USA, pur ovviamente riferiti a volumi molto distanti“.

Branded podcast radio

Tuttavia, dalle nostre proiezioni a registrare le migliori performance non sarà tanto il digital audio per il live streaming (preroll, midroll e display) nell’ambito del programmatic, quanto l’area più sartoriale del branded podcast radiofonico.

Video Adv e meccanismi di ritorno social

Molto promettente è anche la video adv (non programmatic) all’interno delle piattaforme captive (siti in testa) per quei player che sono riusciti a creare efficaci meccanismi di engagement di ritorno dai social, conclude Madaro. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Radio. Galoppano le entrate da digital negli USA: 2020 a +12% e previsioni di +18% per 2021. Media Progress: anche in Italia trend simili
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Radio. Galoppano le entrate da digital negli USA: 2020 a +12% e previsioni di +18% per 2021. Media Progress: anche in Italia trend simili

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL