Radio. PNAF DAB+: vicini a pubblicazione. Necessario per sviluppo e stabilizzazione sistema radio, ma sarà quello che editori si attendono?

ITEL PNAF DAB+

Nonostante non sia ancora definito il coordinamento internazionale delle frequenze sulla costa adriatica, sarebbe imminente la pubblicazione da parte dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni del Piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la radio digitale (PNAF DAB+), cui seguiranno i bandi di attribuzione dei diritti d’uso ai consorzi.

mediadab mux locali - Radio. PNAF DAB+: vicini a pubblicazione. Necessario per sviluppo e stabilizzazione sistema radio, ma sarà quello che editori si attendono?

Passaggio essenziale per lo sviluppo e la stabilizzazione della radiofonia

Si tratta di un passaggio essenziale per lo sviluppo e la stabilizzazione della radio digitale via etere (DAB+), che uscirà dalla fase interinale per porter guardare con certezza al futuro.

Automotive maturo

Il progressivo sviluppo del mercato dei ricevitori (ovviamente quelli legati all’automotive, considerato che la penetrazione nell’indoor è insignificante), impone l’adozione delle misure regolamentari necessarie per garantire l’adeguamento del sistema.

Le disposizioni del TUSMAR sull’uso efficiente e pluralistico della risorsa radioelettrica, con uniforme copertura e razionale distribuzione

Ricordiamo che l’art. 50 c. 5 del D. Lgs. 208/2021 (cd. nuovo TUSMAR) dispone che “L’Autorità adotta e aggiorna i piani nazionali di assegnazione delle frequenze per il servizio di radiodiffusione terrestre considerando le codifiche o standard piu’ avanzati per consentire un uso piu’ efficiente dello spettro nonché garantendo su tutto il territorio nazionale un uso efficiente e pluralistico della risorsa radioelettrica, una uniforme copertura, una razionale distribuzione delle risorse fra soggetti operanti in ambito nazionale e locale, in conformità con i principi di cui all’articolo 11. Per la pianificazione delle frequenze in ambito locale è adottato il criterio delle aree tecniche” (già impiegato per il DTT).

Dopo il refarming banda 700 MHz il PNAF DAB+

Quello del PNAF DAB+ è, evidentemente, un processo che presuppone la conclusione del refarming della banda 700 MHz, che, come noto, terminerà appunto il 30/06/2022 (sul piano formale).

Attese ben riposte?

Il problema però è: siamo sicuri che il PNAF sarà quello che gli operatori si aspettano? (E.G. per NL)

Send Mail 2a1 - Radio. PNAF DAB+: vicini a pubblicazione. Necessario per sviluppo e stabilizzazione sistema radio, ma sarà quello che editori si attendono?

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL