Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

In svizzera

L’analisi delle tendenze sull’ascolto radiofonico della radio digitale in Svizzera effettuata dal Gruppo di lavoro Migrazione digitale, mostra una progressiva affermazione dell’ascolto radio in tecnica numerica impensabile fino a 5 anni fa.

Evoluzione rapidissima

Abbiamo elaborato i dati che indicano una situazione in velocissima evoluzione.

radio digitale in svizzera 1 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Digitale in Svizzera tedesca

Certo, l’ascolto della radio digitale in Svizzera non è uniforme nella confederazione: per esempio, nella Svizzera tedesca è aumentata maggiormente.

Latini fedeli al broadcast

Oppure, in quella latina domina la fruizione IP, mentre le quote DAB e FM sono quasi identiche e rappresentano un terzo scarso del totale.

radio digitale in svizzera 2 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Migranti digitali radiofonici tra 15-34 anni

In ogni fascia d’età la radio digitale in Svizzera rappresenta il 70% circa della fruizione, con una tendenza migratoria avanzata nel target 15-34 anni, che predilige lo streaming.

DAB+ over 55

Il DAB è invece prevalentemente appannaggio degli over 55.

radio digitale in svizzera 3 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Ascolto stanziale dominante

Molto interessante, a livello comparativo con l’Italia, la distribuzione dell’ascolto della radio in base al luogo dell’utente.

Radio chiusa tra quattro mura

A differenza del mercato italiano, la radio in Svizzera si ascolta soprattutto nell’indoor, con 64 minuti su 100. Nel luogo di lavoro la fruizione è di 19 minuti su 100 e in auto solo di 12 su 100.

Situazione ribaltata rispetto all’Italia

Esattamente il contrario di quanto accade nel nostro paese, dove la fruizione in auto rappresenta l’88%.

radio digitale in svizzera 4 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Ascolto della radio in base al luogo e alla modalità di ricezione

Per la prima volta, nelle case elvetiche, la radio è ascoltata un po’ più via IP che via DAB+. Nel frattempo, nelle automobili il DAB+ è diventato la modalità di ricezione radiofonica più usata.

Un minuto su cinque in FM al lavoro

Al lavoro, per contro, solo circa un minuto di ascolto su cinque avviene ancora via FM.

Nelle case

Nelle case, il tasso di fruizione radiofonica via IP ha raggiunto quello del DAB+. La durata di ascolto tramite le due modalità di ricezione è pressoché identica.

In auto

In Svizzera, la digitalizzazione in auto è aumentata ulteriormente: 47% dei minuti di radio sono ascoltati via DAB+.

DAB+/IP = 59%

Insieme a quelli via IP, si giunge a una quota di ascolto digitale del 59%.

Al lavoro

Sul posto di lavoro l’IP continua ad essere centrale e, al contempo, il DAB+ ha ancora acquisito notevole importanza – a scapito delle stazioni FM.

79% ascolto in digitale

Complessivamente, il 79% della fruizione radiofonica sul lavoro avviene ora in digitale.

Il DAB in casa

La radio via DAB+ viene ascoltata maggiormente fra le mura domestiche: è infatti a casa che ha luogo il 62% della fruizione DAB+ complessiva.

Al lavoro col DAB

Il 20% dell’ascolto via DAB+ avviene invece sul posto di lavoro e il 15% in automobile.

radio digitale in svizzera 5 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Portata delle modalità di ricezione utilizzate

Tre quarti della popolazione elvetica ascolta la radio digitale e un terzo usa sia la radio digitale che analogica.

Solo il 14% fedelissimo alla FM

Il 14% della popolazione afferma di utilizzare solo la radio FM. Il bacino di utenza delle FM si è ridotto a favore dell’IP.

41% only digital

Il 74% della popolazione ascolta la radio digitale (DAB+ o IP/TV), mentre il 41% ascolta esclusivamente la radiofonia numerica.

FM (in parte)

Il 50% della popolazione usa ancora il segnale radio analogico – almeno parzialmente o in almeno un luogo – il 33% in combinazione con modalità di ricezione digitali. Solo il 14% afferma di usare la radio esclusivamente tramite FM.

11% esclusivo via IP e 12% DAB

L’11% della popolazione ascolta la radio esclusivamente via IP e il 12% unicamente via DAB+

Rapporto di forze a favore del digitale

Secondo l’analisi elvetica, “Il rapporto di forze fra le singole modalità di ricezione si sta spostando lentamente dalle FM alle modalità di ricezione digitali”.

Un anno fa il sorpasso

Il consesso di ricerca sottolinea come “Nella primavera del 2021 ciascuna modalità di fruizione era ancora usata da circa la metà della popolazione, mentre nell’autunno 2021 le FM hanno visto il loro bacino di utenza ridursi a favore dell’IP. Il DAB+ continua invece a rimanere stabile e raggiunge una buona metà della popolazione”.

radio digitale in svizzera 6 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Evoluzione della portata nel corso del tempo

Il 14% della popolazione svizzera ascolta la radio esclusivamente via FM.

il 41% ha già archiviato la radio analogica

Già oltre il 74% della popolazione ascolta la radio in digitale, mentre il 41% non ascolta più la radio via FM, bensì esclusivamente quella digitale. (E.G. per NL)

radio digitale in svizzera 7 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

 

Send Mail 2a1 - Radio. Su 100 minuti di ascolto: 38 via DAB, 37 via IP e 25 in FM. In Svizzera era così già nel 2021

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL