SCF e AIDRO: insieme per tutelare i diritti discografici e i diritti di fotocopia delle opere librarie

In base all’intesa raggiunta tra i due enti, SCF proporrà agli utilizzatori la stipulazione di licenze per la musica d’attesa e la contemporanea sottoscrizione della “licenza corporate” AIDRO


SCF e AIDRO, l’associazione italiana che gestisce i diritti di riproduzione di libri e riviste, annunciano la firma di un accordo che prevede la collaborazione nella raccolta dei diritti discografici e dei diritti di riproduzione in fotocopia.
La creazione di un modello di cooperazione congiunta nasce dal presupposto che, pur nella diversità dei diritti gestiti dalle due organizzazioni, molti enti e aziende italiane diffondono, nell’ambito della propria attività, musica d’attesa attraverso centralini telefonici o effettuano fotocopie di opere a stampa.
In base all’intesa raggiunta tra i due enti, SCF proporrà agli utilizzatori la stipulazione di licenze per la musica d’attesa e la contemporanea sottoscrizione della “licenza corporate” AIDRO: la successiva gestione operativa (raccolta dei diritti, fatturazione, rendicontazione, ripartizione) sarà di competenza autonoma delle due distinte organizzazioni.

printfriendly pdf button - SCF e AIDRO: insieme per tutelare i diritti discografici e i diritti di fotocopia delle opere librarie