OTT. Web entertainment: Italia non è un paese per giovani

Entertainment

Dai dati Comscore emerge la quasi totale coincidenza tra utenti attivi sul web e utenti fruitori di servizi entertainment. La situazione che si va delineando, però, mette in luce come gli OTT italiani non stiano investendo sufficientemente sul pubblico giovane, ossia gli utenti di domani, lasciando terreno libero agli svod internazionali che spopolano nelle fasce d’età più […]

OTT. Peacock TV debutta su Sky e Now mentre il settore svod è in flessione: mossa azzardata o strategia più ampia?

Peacock

Peacock prosegue la propria espansione europea: dopo Regno Unito, Irlanda, Germania e Austria, l’OTT di casa Comcast arriva in Italia. L’inclusione nell’abbonamento Sky, però, fa perdere alla piattaforma il proprio tratto distintivo nell’universo svod. La piattaforma on demand di NBC Universal, infatti, è l’unica a offrire ai propri utenti la possibilità di una sottoscrizione freemium. […]

Morgan Stanley: la Radio cala, mentre Spotify ed Apple Music crescono. Utenza si spacca: 57% over 65 alla prima, target 18-29 a Spotify 

Morgan Stanley

Benjamin Swinburne, managing director and head of U.S. Media Research di Morgan Stanley, ha diffuso agli investitori una nota destinata a creare non pochi grattacapi finanziari ai grandi gruppi radiofonici americani. Nella sua comunicazione il top manager della banca d’affari segnala infatti alcune tendenza nella fruizione di contenuti audio. Ribadendo un concetto ormai chiaro: il […]

Editoria. Il Foglio, nuovi progetti editoriali: Il Foglio Radio e Il Foglio Tv

Il Foglio

Il Foglio è pronto a investire nel suo progetto editoriale, sviluppandolo con una tv e una radio sul web. Questi, secondo quanto riporta il quotidiano Italia Oggi, sono i progetti del futuro prossimo della testata diretta da Claudio Cerasa. Per quanto riguarda il progetto “Il Foglio TV”, la testata non parte da zero: sul proprio […]

Musica & SOD. Tegolone su Spotify. Di cui le radio potrebbero approfittare

Spotify - Musica & SOD. Tegolone su Spotify. Di cui le radio potrebbero approfittare

Sono recenti e ricorrenti le discussioni (anche polemiche, a torto o a ragione) su Spotify versus il mondo radiofonico. Parallelamente ci si lamenta ovunque del fatto che i millenials (giovani, tra i 15 e i 19 anni) fuggano dalle radio per approdare a servizi on demand e questa sia la prima delle ragioni per cui […]

Editoria. Aumento dei giornali online a pagamento in Europa

giornali online 2 - Editoria. Aumento dei giornali online a pagamento in Europa

Internet ha reso l’informazione gratuita e nessuno è più disposto a pagare per ricevere notizie: questo l’assunto che gli editori europei sfidano elaborando modelli di business per le versioni online di quotidiani e settimanali che ne consentano la sostenibilità economica e, quindi, la sopravvivenza. Uno studio del Reuters Institute ha mappato la situazione di 171 […]