Media. Mediaset approva risultati 1° semestre 2021: dati molto positivi, migliori anche del 2019. Ecco cosa si aspetta il player in futuro

1° semestre 2021, 9 mesi, fusione, semestre 2020, Mediaset, 3° trimestre 2018

Mediaset: nel 1° semestre 2021 crescono in modo sostenuto i ricavi pubblicitari (in Italia la raccolta è in aumento per il quarto trimestre consecutivo) e migliorano sensibilmente risultato operativo e utile netto, mentre diminuisce l’indebitamento e cresce la generazione di cassa. Anche durante i due mesi estivi di luglio e agosto, la raccolta pubblicitaria del […]

Tv. Mediaset continua a crescere negli ascolti, ma il sorpasso non arriva. Rai che nel frattempo ha perso punti, resta l’emittente con lo share più alto

sorpasso

I dati di Auditel mettono in luce la crescita di Mediaset, che continua ad aumentare i propri ascolti. Tuttavia al Biscione non riesce il sorpasso su Rai, nonostante l’aumento del 4,2% dal 2018. Dall’approvazione di bilancio… Nel comunicato stampa (rilasciato alcune settimane addietro) che annunciava l’approvazione del bilancio 2020, Mediaset aveva rivelato un aumento degli […]

Editoria. Disney Italia in rosso: tra chiusura degli store e perdite sul settore streaming

Disney Italia

Disney Italia si prepara alla pubblicazione del bilancio 2020 con una perdita annunciata di 6 milioni ante imposte. Neanche Disney+ e il catalogo Fox riescono a rendere competitiva la società, che arretra anche nello streaming. Un settore in fermento In recenti articoli si è parlato degli importanti sviluppi che stanno caratterizzando il settore dello streaming. […]

Tv e Media. L’editoria non fa per le telco: AT&T cede parte di WarnerMedia a Discovery

warnermedia

Al via l’operazione societaria tra Discovery e WarnerMedia: quest’ultima porta in dote un catalogo ricco di titoli di successo, strumento fondamentale nella competizione nel mercato dello streaming. Mentre Discovery, a seguito della futura fusione, ha previsto ricavi da 15 milioni di dollari entro il 2023, risulta sempre più evidente che l’editoria non sia un business […]