Tv. Mediaset continua a crescere negli ascolti, ma il sorpasso non arriva. Rai che nel frattempo ha perso punti, resta l’emittente con lo share più alto

sorpasso

I dati di Auditel mettono in luce la crescita di Mediaset, che continua ad aumentare i propri ascolti. Tuttavia al Biscione non riesce il sorpasso su Rai, nonostante l’aumento del 4,2% dal 2018.

Dall’approvazione di bilancio…

Nel comunicato stampa (rilasciato alcune settimane addietro) che annunciava l’approvazione del bilancio 2020, Mediaset aveva rivelato un aumento degli ascolti. Nello stesso documento veniva anche reso noto che la sede legale sarebbe stata trasferita in Olanda.

… ai dati su ascolti e raccolta

L’azienda milanese aveva poi fatto sapere, tramite un altro comunicato, che i primi tre mesi del 2021 si erano chiusi in crescita rispetto allo stesso periodo 2020. Un bilancio che faceva ben sperare in una ripresa, nonostante la nota (non così trascurabile) della situazione fuori dall’Italia.

Mediaset Espana

Mediaset Espana, infatti, registrava buoni dati d’ascolto, anche migliori di quelli italiani, con Telecinco che risulatava come la rete più seguita in Spagna. Sul lato della raccolta pubblicitaria e del risultato operativo, però, la situazione era all’opposto, con grandi perdite per entrambe le voci.

Le rilevazioni Auditel

Lo scorso 21 giugno, il Biscione ha reso noti i dati d’ascolto delle rilevazioni Auditel, relativi ai primi tre mesi del 2021. Viene qui confermata la crescita del gruppo di Cologno Monzese che registra uno share del 34,9%: un aumento del 4,2% rispetto al 2018.

sorpasso 1 - Tv. Mediaset continua a crescere negli ascolti, ma il sorpasso non arriva. Rai che nel frattempo ha perso punti, resta l'emittente con lo share più alto

Ancora non arriva il sorpasso

Numeri che confermano la crescita di Mediaset, al contrario di Rai, che in questi anni ha visto calare i propri ascolti dello 0,7%. Nonostante questa differenza dei trend, il servizio pubblico resta comunque il primo nelle classifiche di share.

sorpasso - Tv. Mediaset continua a crescere negli ascolti, ma il sorpasso non arriva. Rai che nel frattempo ha perso punti, resta l'emittente con lo share più alto

Soddisfazione legittima

Peraltro, la soddisfazione di Mediaset per questo primo trimestre non è ingiustificata, vista la crescita registrata in un momento in cui gli OTT si fanno sempre più aggressivi. Un ambito in cui il gruppo di Berlusconi ha del resto da poco fatto il proprio ingresso con Mediaset Infinity.

Interrogativi

Restano gli interrogativi sulla situazione spagnola, dove Mediaset dovrà difendere il proprio primato nello share e al contempo risollevare la situazione economica della divisione. Un aiuto, come anticipato dal superplayer italiano, arriverà sicuramente dagli Europei, di cui Mediaset Espana possiede i diritti in esclusiva. (A.M per NL)

printfriendly pdf button - Tv. Mediaset continua a crescere negli ascolti, ma il sorpasso non arriva. Rai che nel frattempo ha perso punti, resta l'emittente con lo share più alto
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Mediaset continua a crescere negli ascolti, ma il sorpasso non arriva. Rai che nel frattempo ha perso punti, resta l'emittente con lo share più alto

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL