Tv. Nei primi nove mesi del 2022 ancora calo della tv lineare. Cosa sta cambiando secondo l’Osservatorio Agcom 4/2022:

4/2022

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha pubblicato i dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni (4/2022) relativi ai primi nove mesi del 2022. Che confermano il trend di trasformazione del mercato mediatico, in particolare televisivo. Osservatorio Agcom 4/2022: -3% settembre 2022 vs settembre 2021 Nel settore televisivo, gli ascolti nel “giorno medio” registrati nel mese di settembre […]

Tv. Lo stato dell’arte della tv nella Relazione annuale 2022 dell’Agcom: dal riposizionamento delle frequenze, alla raccolta, agli OTT che avanzano

Relazione annuale 2022

“In attuazione della Road Map è in corso il rilascio per area geografica della banda 700 e il riposizionamento delle frequenze per il servizio digitale terrestre delle emittenti televisive sulla banda sub700. L’esigenza di continuare a trasmettere lo stesso numero di canali nonostante la riduzione delle frequenze disponibili, derivante anche dalla necessità di coordinare le […]

Editoria. L’informazione al tempo di guerra: dalle immagini veicolate su Tv a nuovi device. Con conflitto Russia-Ucraina svolta comunicativa

guerra

Lo scorso giovedì 24/02/2022 il mondo intero si è svegliato con le immagini dell’inizio della Guerra in Ucraina e dei bombardamenti sulla capitale Kiev. Un evento, questo, che ha segnato una svolta importante, dal punto di vista comunicativo, nel racconto dei conflitti internazionali per la moltitudine di device con cui tali informazioni sono arrivate a […]

Comunicazioni. Agcom pubblica report Osservatorio periodo marzo/giugno 2021. Esplode web, tv regge, e-commerce lancia poste. Radio dimenticata

marzo/giugno 2021

Agcom report comunicazioni marzo/giugno 2021. Esplosione traffico internet (che sostiene anche telefonia). Tv regge (ma è la calma prima della tempesta di ottobre 2021), quotidiani continuano ad affondare. Radio non pervenuta. Ma l’immagine che pubblichiamo in apertura denota chi veramente conta. E chi sempre meno. I dati di marzo/giugno 2021 Agcom pubblica i dati dell’osservatorio […]

Tv. Dati Osservatorio sulle Comunicazioni Agcom: domina RAI, che però mostra segni di cedimento a favore di Mediaset. Bene Discovery, giù Sky e La7

contributi 2017, osservatorio sulle comunicazioni

I dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni, diffusi ieri dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, a riguardo al settore televisivo, mostrano che, rispetto a giugno 2019, la Rai, nonostante la contrazione della propria quota (-0,8 punti percentuali), continua a mantenere la leadership con una share del 34%. Mediaset in lieve crescita Al secondo posto, secondo i dati […]

Media & Tlc. Osservatorio Comunicazioni Agcom: oltre il 60% l’ultrabroadband. RAI leader, flettono Mediaset e Sky, crescono Discovery e La7

comunicazioni agcom, broadband

I dati dell’Osservatorio sulle Comunicazioni, diffusi oggi dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni evidenziano come a fine marzo 2020, nella rete fissa, gli accessi complessivi si siano ridotti di circa 140 mila unità rispetto al trimestre precedente, e di quasi 700 mila unità rispetto a marzo 2019. In continuità con quanto emerso nei precedenti aggiornamenti […]

Tv. RAI perde ascolti, ma resta in testa. Mediaset cresce. Su anche Sky, Discovery e La 7

2022, ascolti

Rispetto a settembre 2018, nonostante una contrazione degli ascolti (-2,5 punti percentuali), la Rai resta il principale operatore in termini di ascolti con il 34%. Mediaset, con 2,9 milioni di telespettatori nel giorno medio è in crescita di due punti percentuali e si attesta al 31%. Nello stesso periodo, anche Comcast registra una performance positiva […]

Tv. RAI: Foa si dimette da presidente di RaiCom come voleva la Vigilanza, ma con lui lasciano i Cda di RaiCom e Rai Pubblicita’ i Consiglieri Coletti, Rossi e De Biasio. In vista i palinsesti autunnali

RaiCom

Marcello Foa alla fine venerdì ha scelto di dimettersi da presidente di RaiCom senza ingaggiare un braccio di ferro con la Commissione di Vigilanza, che avrebbe avuto effetti pesanti per l’azienda e per la situazione politica in generale. In Vigilanza circa due settimane fa i Cinquestelle gli avevano votato contro, unendosi alle opposizioni, e la […]