OTT. Sky Italia: la nuova offerta diversificata tiene alto il numero degli abbonati

Sky italia 2018 1 1024x464 - OTT. Sky Italia: la nuova offerta diversificata tiene alto il numero degli abbonati

La Comcast Corporation, società che controlla Sky, ha pubblicato i dati economici relativi al quarto trimestre del 2022, oltre a quelli relativi all’intero esercizio della pay-tv. Prendendo in considerazione Sky Italia, ciò che emerge è una crescita degli abbonati correlata ad una diminuzione dei ricavi. Ciononostante, il ceo Italia ha adottato strategie per tenere alto […]

OTT. Netflix: nel 2023 stop a password sharing, oltre 100 mln di profili a rischio blocco

Netflix copertina 1024x649 - OTT. Netflix: nel 2023 stop a password sharing, oltre 100 mln di profili a rischio blocco

La famosa piattaforma OTT, già nel mese di ottobre, aveva reso nota la volontà di rimuovere il c.d. password sharing tra gli utenti appartenenti a nuclei familiari differenti. La conferma è arrivata dal co-ceo Sarandos che ha parlato di una eccessiva condivisione degli account. Netflix ha già iniziato la sperimentazione di un sistema di limitazione […]

OTT. Spotify Italia: “nessun abbonato pagante” nel bilancio 2021

Spotify italia

Il fatturato di Spotify Italia continua a non comprendere la parte più consistente del giro d’affari della società nel nostro paese. La divisione tricolore del colosso dello streaming, infatti, include nel proprio bilancio soltanto i proventi della raccolta pubblicitaria, mentre gli introiti ben più consistenti derivanti dagli abbonamenti premium restano in mano alla sede centrale. La pratica dei […]

Tv. Discovery Italia, forte su raccolta e share, prepara il terreno al nuovo OTT con Warner Bros. Nuovo concorrente per il mercato italiano o fuoco di paglia?

Discovery Italia

Discovery Italia chiude il 2021 in positivo, sia in termini di bilancio che di ascolto. In particolar modo, la raccolta pubblicitaria del gruppo è cresciuta sensibilmente, insieme allo share. La società si avvia intanto al completamento della fusione con Warner Bros e al lancio della piattaforma OTT corrispondente che comprenderà entrambi i cataloghi (tra cui figurano anche le produzioni […]

Web. Meta Italia: giro d’affari oltre il miliardo, ma il fisco incassa appena 3 milioni

meta

Grazie a trasferimenti dall’Italia all’Irlanda e a un meccanismo di contabilizzazione delle vendite che non comprende tutti i reali clienti, ma che indica cripticamente “clienti italiani designati” sul proprio bilancio, Meta ha versato al fisco italiano solo 2,7 milioni di euro, a fronte di ricavi che arrivano quasi a 350. Il fatturato della società è cresciuto […]