Telecom Italia e Murdoch uniti per Alice

L’obiettivo è comune: trasmettere sulla rete a banda larga tutti i programmi offerti dalla piattaforma Sky. A giorni l’intesa


Pasquale Pistorio, presidente di Telecom Italia, sta per chiudere la trattativa con Rupert Murdoch (foto), proprietario di Sky Italia, per ritrasmettere tutti i programmi dell’offerta digitale di quest’ultima. L’accordo potrebbe segnare una svolta per lo sviluppo futuro della banda larga del gestore nazionale delle telecomunicazioni e forse per tutta la tv italiana. La banda larga consente, infatti, di sfruttare appieno l’offerta multimediale della pay-tv satellitare: dall’alta definizione all’interattività, fino al video on demand. Allo stato attuale, Alice Home tv di Telecom, offre solo alcuni canali di Sky. I sottoscrittori di quest’offerta sono solo 30 mila a fronte dei 7 milioni previsti. In Spagna, invece, Telefonica vanta già 500 mila sottoscrittori ed in Francia, France Telecom conta già 750 mila abbonati.
La tv via Adsl costituisce la base dell’offerta triple play: internet veloce, telefono, home tv. Gli utenti di quest’ultimo servizio si legano in modo quasi irreversibile al carrier. I gestori di telefonia che offrono l’home tv, vedono i loro titoli premiati in borsa, con i relativi profitti investiti nello sviluppo futuro della banda larga (Telecom prevede fino a 50 Mbit/sec ed oltre di capacità). Con questo accordo Telecom Italia dovrebbe superare quota 200 mila clienti internet e 700 mila nel 2009. (Paolo Masneri per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Telecom Italia e Murdoch uniti per Alice

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL