Telefonia. Agcom: agevolazioni per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia, adeguate le misure alla proroga dello stato di emergenza

terremoto norcia - Telefonia. Agcom: agevolazioni per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia, adeguate le misure alla proroga dello stato di emergenza

Estensione dei termini per la presentazione delle domande di richiesta e nove nuovi comuni inseriti tra i beneficiari delle agevolazioni per la telefonia fissa e mobile decise dall’Autorità per le Garanzie nelle comunicazioni lo scorso luglio con la delibera 235/17/CONS.
Queste le misure adottate dall’Agcom, in linea con la proroga dello stato di emergenza per le popolazioni colpite dai terremoti del 2016 disposta dall’articolo 16-sexties della legge n. 123/2017.
L’Autorità ha dunque stabilito di aggiungere tra i beneficiari delle agevolazioni anche i residenti dei comuni di Barete (AQ), Cagnano Amiterno (AQ), Pizzoli (AQ), Farindola (PE), Castelcastagna (TE), Colledara (TE), Isola del Gran Sasso (TE), Pietracamela (TE), Fano Adriano (TE), disponendo per questi comuni e per tutti gli altri indicati nel decreto legge 189/2016, l’estensione dei termini per la presentazione delle domande di agevolazione. Gli utenti potranno dunque presentare al proprio operatore domanda di agevolazione, secondo le modalità previste dalla delibera Agcom. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Telefonia. Agcom: agevolazioni per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia, adeguate le misure alla proroga dello stato di emergenza
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Telefonia. Agcom: agevolazioni per le popolazioni colpite dai terremoti del Centro Italia, adeguate le misure alla proroga dello stato di emergenza

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL