Test FMeXtra in Germania, ma niente HD Radio

Nelle prossime settimane l’emittente tedesca Hit-Radio-Antenne dovrebbe iniziare dei test con il sistema FMeXtra


da Radio Passioni

Secondo un lungo articolo sulle possibilità di digitalizzazione dell’FM pubblicato su Rein-Hoeren, nelle prossime settimane l’emittente tedesca Hit-Radio-Antenne dovrebbe iniziare dei test con il sistema FMeXtra. Non sono invece andati ancora in onda i test HD Radio annunciati a suo tempo da Radio Regenbogen da Heidelberg perché l’autorità per la sicurezza dei voli ha fatto obiezione sull’uso del sistema digitale sulla frequenza di 102.6. Nel frattempo, scrive la testata online, l’uso del DRM sui 26 MHz si rivela poco praticabile su scala locale e la standardizzazione del DRM+ (non parliamo di ricevitori commerciali) non è ancora stata conclusa. Si spera che lo sarà nel 2008. Il Prof. Dr. Andreas Steil, di un istituto di ricerca di Karlsruhe dichiara a Rein-Hoeren: “Es sollte kein Problem darstellen ein digitales Rundfunksystem zu implementieren, dass innerhalb der Bandbreite von 100 kHz ein Hörfunkprogramm in CD-Qualität trägt,” che tradotto liberamenet significa: non ci dovrebbero essere problemi nell’implementare un sistema digitale in grado di trasportare audio CD-quality in 100 kHz di larghezza di banda. Risolti questi problemi (certo, certo) è possibile immaginare dei field test di DRM+ nello spettro FM (100 kHz di occupazione) già nel 2008. Quanto a promesse non mantenute il consorzio DRM è quanto mai attendibile, quindi ci crediamo senz’altro.

printfriendly pdf button - Test FMeXtra in Germania, ma niente HD Radio