Tv locali, contributi. TAR Lazio sospende con decreto l’erogazione del secondo acconto del 40% alle tv ammesse al contributo per il 2016

contributi, TAR Lazio, Milleproroghe

In data odierna la Sezione Terza del TAR Lazio ha accolto l’istanza con cui la società Radio Tele Molise S.r.l (CB) aveva richiesto, con motivi aggiunti a ricorso R.G. 12327/2017, l’annullamento previa sospensione del Decreto Direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico che autorizza la DGSCERP a procedere all’erogazione di un secondo acconto nella misura del 40% alle TV Locali commerciali ammesse al contributo per l’anno 2016.
Tutto ciò nonostante una diversa Sezione dello stesso TAR Lazio abbia invece respinto, nei giorni scorsi, un’analoga richiesta di sospensiva presentata dalla società Canale 7 S.r.l (BA)” fa sapere a questo periodico l’Associazione TV Locali di Confindustria che, “è già intervenuta “ad opponendum” avverso entrambi i ricorsi”.
L’udienza di merito al TAR Lazio è stata già fissata in Camera di Consiglio per il 3 aprile 2019. (E.G. per NL)

foto antenne di Floriano Fornasiero

printfriendly pdf button - Tv locali, contributi. TAR Lazio sospende con decreto l'erogazione del secondo acconto del 40% alle tv ammesse al contributo per il 2016
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv locali, contributi. TAR Lazio sospende con decreto l'erogazione del secondo acconto del 40% alle tv ammesse al contributo per il 2016

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL