Tv. Sky: core business sul satellite. Nessun interesse per il digitale terrestre

Sky risponde alle indiscrezioni dei giorni scorsi a riguardo di presunte trattative per lo sbarco sul digitale terrestre con player nazionali. E lo fa negando qualsiasi interesse per la televisione terrena ed anzi precisando che il proprio core-business è sì la tv digitale, ma satellitare. Una smentita che in realtà non giunge inattesa e che anzi appare del tutto scontata, considerato che il quadro normativo italiano impedirebbe a Murdoch di presidiare piattaforme di distribuzione di segnali televisivi diverse dal sat prima del 2012 (ma non di stringere alleanze con operatori attivi con tecnologia DTT). La sensazione, tuttavia, è che, al di là di asettiche smentite, l’impegno dello Squalo nella tv italiana sia ancora tutto da scrivere.
printfriendly pdf button - Tv. Sky: core business sul satellite. Nessun interesse per il digitale terrestre
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Sky: core business sul satellite. Nessun interesse per il digitale terrestre

IN ARRIVO

Ordine giornalisti: lavoro giornalistico non si paga in base ai click