Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l’e-travel

marzo 2021, viaggi

Torna a scendere il dato relativo all’audience dei principali siti d’informazione da marzo ad aprile 2021.
Decremento sostanzioso per Adnkronos -24,1%, Leggo.it -23,2%, SkyTG24 Sites -20,9%. Rimane in trend positivo invece La Gazzetta del Sud, che aumenta di un ulteriore 36% la propria audience.
Aumentano gli accessi sui siti di travel, mentre schizza alle stelle il tempo di fruizione sui siti sportivi.

Confronto sul mese precedente e sul 2021

I dati sull’audience registrati da Comscore segnalano come da marzo ad aprile 2021 la classifica d’informazione sia variata di poco.
Le testate online di informazione (alle quali il nostro periodico ha dedicato diversi articoli), risultano quasi tutte in calo riguardo alla percentuale di utenze.

comscore - Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l'e-travel

Precisazioni

Occorre, in ogni caso, considerare che tale risultato potrebbe essere viziato dalla presenza delle festività pasquali nella prima settimana, evento che solitamente frena la ricerca di news.

Ad aprile 2020 scenario completamento diverso

Quindi, se i dati riguardanti le utenze uniche non sono variati percentualmente, i dati che sono più significativi fanno riferimento al tempo di fruizione. Infatti, gli indici sono calati del 9% rispetto a marzo 2021 e del 17% rispetto ad aprile 2020.

qn city - Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l'e-travel

Testa a testa sul podio

Restano invece invariati i componenti del podio, anche se, come nel mese precedente, vi è uno scambio tra la prima posizione e la seconda. Infatti, Citynews si riprende la testa della classifica, registrando 31,0 mln di utenze, calate del 1,1% rispetto a marzo 2021. Al secondo posto si colloca Ciaopeople con 30,6 mln, in calo del 4,9% su marzo 2021. Chiude il podio sempre Quotidiano Nazionale, che registra un decremento delle utenze dell’11,6%, attestando le sue utenze a 25,7 mln.

La parte centrale della classifica

Pochi cambiamenti di posizione si rilevano nella parte centrale della classifica tra il terzo e il quarto mese del 2021.
Sale al quarto posto Il Messaggero, sul quale non si può fare un confronto col mese precedente, essendo cambiato l’aggregato. A seguire si trova Tgcom24 con 24,8 mln di utenti (-6,5% su marzo 2021) e Il Fatto Quotidiano con 19,9 mln di utenti (-8%). In aumento invece Libero Quotidiano con 19,3 mln e Il Giornale con 16,5 mln di utenti, i cui dati percentuali sono del +3,9%.
Concludono la top ten Sky Sport Sites 12,3 mln di utenti (-20,9%) e Il Tempo.it con 12,2 mln di utenze, calando del 14,3% rispetto a marzo 2021.

adnkronos e1622980187664 - Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l'e-travel

Ancora una volta Adnkronos

Anche questo mese Adnkronos fa parlare di sé. Infatti, se in un precedente articolo si faceva riferimento ad un ritorno in classifica del sito di informazione, questo mese si riscontra un calo sostanzioso di utenze rispetto al terzo mese del 2021.
Infatti, la testata romana ad aprile 2021 ha registrato un calo del 24,1%, portando le sue utenze a 11,9 mln.

La coda della classifica

Ancora in trend positivo La Gazzetta del Sud, che aumenta di un ulteriore 36% su marzo 2021, facendo entrate di diritto la testata nella top 15 dei siti di news. A seguire, Il Sole 24 ore con 10,5 mln (-2,3%) e Leggo.it con 10 mln di utenti unici (-23,2%). In ultima posizione troviamo Upday.com che perde lo 0,5% delle utenze rispetto al mese precedente, portando le proprie utenze a 9,8 mln.

Travel Planning 5 - Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l'e-travel

I siti di viaggi

Ottimi dati sono quelli che vengono registrati dai siti di viaggi, sempre più visitati da utenti in procinto di partire per un’estate priva di restrizioni dovute al Covid-19.
Infatti, i dati sulle utenze sono cresciuti del 4% su marzo 2021 e del 5% su aprile 2020. Stesso discorso per quanto concerne il tempo speso incrementato sostanziosamente del 46% sul mese precedente e del 96% rispetto all’anno passato.

L’informazione sportiva torna in auge

Infine, torna a farsi vivo più che mai il settore dedicato all’informazione sportiva. Le testate dedicate allo sport, infatti, ad aprile hanno incrementato ulteriormente l’audience sui propri siti dell’8%. Tale dato sembra poco significativo se paragonato a quello relativo al tempo speso, che si attesta al 214%. Ciò è sintomo del fatto che l’informazione sportiva sta tornando alla ribalta dopo le chiusure o le interruzioni degli eventi del settore a causa della pandemia. (E.T. per NL)

printfriendly pdf button - Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l'e-travel
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Editoria online. Basta news, pubblico in overdose: ad aprile 2021 -17% siti informazione. Ora galoppa l'e-travel

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO