Giornalisti. Uso del pc negli esami di idoneità professionale: firmato il Decreto dal Presidente della Repubblica

Ora il Decreto Presidenziale dovrà essere registrato dalla Corte dei Conti e trasmesso alla Gazzetta Ufficiale per la pubblicazione


da Franco Abruzzo.it

Roma, 13 giugno 2008. Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha firmato il Dpr che, in attuazione della legge approvata dal Parlamento in via definitiva il 9 gennaio scorso, prevede l’uso del pc nella prova scritta dell’esame di idoneità professionale per l’accesso alla professione di giornalista. Ora il Decreto Presidenziale dovrà essere registrato dalla Corte dei Conti e trasmesso alla Gazzetta Ufficiale per la pubblicazione. Trascorsi 15 giorni il provvedimento sarà operativo. Ma si tratta di un ultimo adempimento formale. L’uso del computer, quindi, sarà possibile in occasione della prossima sessione autunnale. Il Presidente Lorenzo Del Boca ed il Segretario Enzo Iacopino rivolgono, a nome di tutto il Consiglio nazionale, un sincero ringraziamento al Capo dello Stato per l’attenzione che ha dimostrato nei confronti dei giornalisti anche con la sollecitudine cha ha avuto nel firmare il provvedimento. (fonte: www.odg.it)

printfriendly pdf button - Giornalisti. Uso del pc negli esami di idoneità professionale: firmato il Decreto dal Presidente della Repubblica