Le Monde, c’è sempre una prima volta

Sciopero per la redazione del noto quotidiano francese; il primo nella sua storia


Preoccupati che scioperi e movimenti sindacali siano una questione che riguardi solo l’Italia? Allora sappiate che anche i vicini cugini francesi hanno qualche problema. Certo, non è grande e grave quanto quello di Alitalia, ma trattandosi di una “prima volta” e coinvolgente un numero comunque consistente di lavoratori, possiamo ritenere il fatto decisamente rilevante. È così accaduto che la redazione del noto quotidiano Le Monde ha dichiarato uno sciopero della durata di 24 ore per lo scorso 14 aprile, al quale è conseguita la mancata pubblicazione della testata, la mattina del giorno dopo, 15 aprile. Trattandosi appunto del primo caso di sciopero nella lunga storia del quotidiano francese, i lettori e l’opinione pubblica non hanno che potuto chiedersi quali fossero le ragioni scatenanti, concludendone che l’occasione era buon per schierarsi, in modo del tutto solidale, con i dipendenti costituenti la redazione: la protesta infatti, sarebbe giunta nel momento in cui sono stati annunciati piani di ridimensionamento, che prevedono però il licenziamento in tronco di ben 130 dipendenti. Sentendosi ragionevolmente minacciata quasi un quarto dell’attuale redazione, giornalisti e sindacati non hanno potuto che insorgere di fronte ad una simile brutalità. (Marco Menoncello per NL)

Send Mail 2a1 - Le Monde, c’è sempre una prima volta

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL