Libri. Nuovo codice della famiglia

Nuovo codice della famiglia edito da Giuffré

L’ultima edizione del codice della famiglia, edito da Giuffrè, in versione più ampia rispetto alle precedenti, tratta la disciplina riformata del diritto di famiglia, richiamando i più recenti interventi legislativi nel settore: la L. 11/01/2018 n. 4, sul trattamento a favore degli orfani per crimini domestici, il D. Lgs. 1/03/2018 n. 21 sul principio di delega della riserva di codice nella materia penale; la L. 22/12/2017 n. 219 sul consenso informato e disposizioni anticipate di trattamento (c.d. DAT); la L. 22/12/2017 n. 220 sulla protezione internazionale e, ancora, gli ultimi aggiornamenti in materia di femminicidio e biotestamento.
Tra gli altri temi rilevanti, il codice dedica, inoltre, una parte alla normativa sulla famiglia ed immigrazione, a partire dal T.U. sull’immigrazione fino alla la L. 7/04/2017 n. 47 in materia di protezione dei minori stranieri non accompagnati.

Un’ulteriore parte disciplina, invece, lo status e il trattamento delle persone disabili, riportando i testi normativi più rilevanti emanati di recente per regolamentare un sistema di assistenza e d’integrazione sociale a favore delle persone portatrici di handicap.
A completamento dell’opera, vengono infine richiamati i decreti attuativi della L. 20 maggio 2016 n. 76, relativa alle unioni civili tra persone dello stesso e disciplina delle convivenze.

La nuova edizione del codice non si discosta dalla struttura tradizionale, mantenendo la ripartizione per argomenti di tutta la materia del diritto di famiglia, al fine di offrire un valido contributo per gli studenti e i professionisti che si occupano quotidianamente di questa branca del diritto. Nel codice trovano posto, aggiornate alle ultime novità, le disposizioni fondamentali della Costituzione, quelle dei codici civile e penale e di procedura, le leggi complementari, le direttive, i regolamenti europei e le convenzioni internazionali (nello specifico, la Convenzione per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali e la Convenzione sui diritti del fanciullo).
A chiusura del volume, Michele Sesta, professore ordinario di diritto privato presso l’Università di Bologna, ha curato la stesura di un dettagliato apparato di schemi e tabelle, atte ad illustrare in maniera chiara, precisa e sintetica l’intera materia del diritto di famiglia, nonché tutte le sue novità.
Il codice, disponibile anche online, è acquistabile presso le maggiori librerie al prezzo di 19,00 euro. (G.S. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Libri. Nuovo codice della famiglia

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL