Media e pubblicità. Influencer come editoria, radio e tv. Antitrust manda Guardia di finanza presso sede Glo Hyper per pubblicità occulta

instagram influencer - Media e pubblicità. Influencer come editoria, radio e tv. Antitrust manda Guardia di finanza presso sede Glo Hyper per pubblicità occulta

Anche gli influencer nostrani, come gli OTT mondiali del web, sfuggono alla regolamentazione nazionale sulla pubblicità. Creando una sperequazione con i media tradizionali (Radio, Tv, Editoria), ipercontrollati nella diffusione di messaggi pubblicitari diretti ed indiretti.
Almeno così è convinta l’Antitrust,  che ha avviato un nuovo procedimento istruttorio nei confronti della società BAT Italia S.p.A. e degli influencer Stefano De Martino, Cecilia Rodriguez e Stefano Sala. Contestata a tutti la pubblicità occulta sui social media.

Hyper influencer

Secondo l’Autorità garante della concorrenza e del mercato “gli influencer Stefano De Martino, Cecilia Rodriguez e Stefano Sala avrebbero diffuso post invitando i follower a pubblicare contenuti con tag e hashtag collegati alla campagna pubblicitaria del prodotto Glo Hyper“.

influencer GLO - Media e pubblicità. Influencer come editoria, radio e tv. Antitrust manda Guardia di finanza presso sede Glo Hyper per pubblicità occulta

Pubblicità occulta

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato “prosegue l’attività di contrasto a forme di pubblicità occulta sui social media”. E lo fa con “l’avvio di un nuovo procedimento istruttorio nei confronti della società BAT Italia S.p.A. e degli influencer Stefano De Martino, Cecilia Rodriguez e Stefano Sala”, spiega una nota Agcm.

influencer - Media e pubblicità. Influencer come editoria, radio e tv. Antitrust manda Guardia di finanza presso sede Glo Hyper per pubblicità occulta

Follower inconsapevoli?

L’Autorità, nel merito, contesta “la diffusione sul profilo Instagram di tali influencer, legati da un rapporto commerciale con BAT Italia S.p.A., di post contenenti l’invito ai follower a pubblicare contenuti con tag e hashtag collegati alla campagna pubblicitaria del prodotto Glo Hyper”. Cioè un dispositivo per il tabacco riscaldato prodotto e commercializzato dalla società.

Il rapporto causa effetto

“L’esortazione di De Martino, Rodriguez e Sala appare volta a moltiplicare su Instagram i post che rinviano al marchio Glo Hyper”. E ciò, rimarca l’Agcm, “in modo da promuovere la visibilità del dispositivo, coerentemente al rapporto commerciale che lega gli influencer al titolare del marchio“, sottolinea l’Antitrust.

Mancano gli avvertimenti

L’effetto pubblicitario ottenuto dai professionisti – e derivante dai tag al marchio e dagli hashtag – secondo l’Antitrust, “non è tuttavia riconoscibile nella sua natura commerciale perché non sono presenti avvertenze grafiche o testuali che consentano di identificarne la finalità promozionale”. Al pari di quanto invece devono fare i media tradizionali.

Guardia di finanza nella sede di Bat

Per questo motivo nella giornata di giovedì, 27 maggio, sono stati eseguiti accertamenti ispettivi nella sede di Bat con l’ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza.

L’indagine

L’intervento, continua l’Autorità, “si inserisce nell’ambito di un filone di indagine che, seguendo le evoluzioni delle tecniche di marketing adottate sui social media, punta a colpire le comunicazioni apparentemente neutrali e disinteressate ma in realtà strumentali a promuovere un prodotto”. E, come tali, in grado di influenzare le scelte del consumatore.

Estensione

“L’Autorità ha più volte ricordato – nei precedenti interventi istruttori e di moral suasion relativi a varie forme di pubblicità occulta sui social media – che la pubblicità deve essere chiaramente riconoscibile”. In funzione di ciò, “ha stabilito che il divieto generale di pubblicità occulta ha portata generale e deve perciò essere applicato anche alle comunicazioni diffuse dagli influencer tramite social network”, conclude la nota. (M.L. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Media e pubblicità. Influencer come editoria, radio e tv. Antitrust manda Guardia di finanza presso sede Glo Hyper per pubblicità occulta

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL