Musica. RIAA: 5,7 mld di dollari di ricavi dallo streaming a pagamento (+24%). Merito delle piattaforme SOD

RIAA

La Recording Industry Association of America (RIAA), L’Associazione Americana dell’Industria Discografica, afferma in un comunicato che nella prima metà del 2020, grazie alla crescita degli abbonamenti in streaming a pagamento (+24%), i ricavi hanno raggiunto i 5,7 miliardi di dollari, con un aumento (complessivo) del 5,6%.

RIAA: +12% ricavi nella prima metà del 2020

Nel segmento, i ricavi della musica in streaming sono cresciuti del 12% a $ 4,8 miliardi nella prima metà del 2020.

Componenti dei ricavi

Nel dato RIAA sono iscritti i ricavi da servizi in abbonamento (come le versioni a pagamento di Spotify, Apple Music, Amazon e altri), servizi radio digitali, compresi i ricavi distribuiti da SoundExchange (come Pandora, SiriusXM, Internet Radio) e servizi di streaming su richiesta supportati da pubblicità (come YouTube, Vevo e Spotify supportato da pubblicità). (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Musica. RIAA: 5,7 mld di dollari di ricavi dallo streaming a pagamento (+24%). Merito delle piattaforme SOD