Pay tv. Sky: sale costo abbonamenti in Italia; nuovo servizio streaming a pagamento in Spagna

Sky italia - Pay tv. Sky: sale costo abbonamenti in Italia; nuovo servizio streaming a pagamento in Spagna

Nella battaglia delle pay tv nel Vecchio Continente, l’Italia è un terreno di scontro caldissimo: tra Mediaset Premium che annaspa senza diritti tv del calcio europeo e Vivendi che annuncia di voler creare un nuovo polo grazie all’unione di Canal+ e Tim, Sky decide di aumentare i prezzi degli abbonamenti dell’ 8,6% all’anno adottando la formula del cambio di periodicità dalla base mensile a quella quadrisettimanale (per intendersi, la stessa formula adottata dalle compagnie telefoniche e spesso sanzionata da AgCom). Sky, dunque, sta inviando lettere ai propri abbonati che li avvisano dell’aumento e del fatto che, dal 1° ottobre, “l’abbonamento sarà calcolato e fatturato ogni quattro settimane e non più su base mensile con un conseguente incremento del costo dell’abbonamento pari all’8,6% su base annua” e che, quindi, ci saranno 13 fatture in un anno anziché 12. Per indorare la pillola, Sky Italia ha regalato promozioni e, sconti e pacchetti ai clienti, nella speranza di arginare le disdette. Una mossa indubbiamente coraggiosa, forse stimolata dall’ottimismo guadagnato grazie all’aggiudicazione dei diritti della Champions League 2018-2021 e forse (anche) rinvigorita dallo stato di salute non eccezionale della principale concorrente italiana. La performance del primo semestre del 2017 di SKy Italia è stata notevole: al 30 giugno, i conti indicano ricavi annui pari a 2,851 miliardi di euro (+4% rispetto al 2016), ebitda in crescita del 20% (294,6 milioni di euro) e un risultato operativo più che raddoppiato rispetto al precedente esercizio (157,7 milioni di euro). Anche i numeri degli abbonamenti sono positivi, con un incremento di 41 mila clienti dal 2016, per giungere a quota 4.783.000, con un tasso di abbandono che scende dall’ 11,1% al 9,1% e un ricavo medio mensile per cliente di 42 euro.  L’esercizio è positivo anche per il gruppo Sky con ricavi per 12,9 miliardi di sterline (+10%) e un aumento di clienti di 686.000 unità, per un totale di 22,5 milioni in Europa. È vero che il risultato operativo (1,46 miliardi di euro) è in calo del -6% rispetto al 2016, ma bisogna tenere conto degli investimenti importanti che Sky ha appena fatto per l’acquisto dei diritti tv della Premier League in Inghilterra e per finanziare nuove produzioni originali che incrementeranno del 25%. Forte e consolidata, Sky ha deciso di espandere il proprio impero (che attualmente comprende Gran Bretagna, Irlanda, Austria, Germania e Italia) puntando ancora a sud: il group chief executive Jeremy Daroch ha rivelato l’intenzione di Sky di conquistare una fetta del mercato pay tv in Spagna con un prodotto di streaming a pagamento, quindi molto simile a Now tv che sarà però connotato marcatamente dal brand Sky, che le analisi di mercato indicano come più influente sui consumatori spagnoli. (P.B. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Pay tv. Sky: sale costo abbonamenti in Italia; nuovo servizio streaming a pagamento in Spagna

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL