Pubblicità, Mtv incassa il triplo di All Music

E La7 cresce del 16%, ma non sta al passo con lo share


Secondo i dati raccolti da Nielsen Media Research, nei primi sei mesi dell’anno MTV ha incassato 35,5 milioni di euro dalla raccolta pubblicitaria, intascando circa 5,9 milioni di euro al mese; un incremento dell’8,6% rispetto al 2006. La concorrente All Music ha invece raccolto circa 9,3 milioni di euro nei primi cinque mesi dell’anno (con un notevole incremento del 12% sul periodo analogo dell’anno precedente), guadagnando 1,8 milioni di euro al mese.
Grande soddisfazione per l’emittente di proprietà di Telecom Italia Media, MTV (si può anche omettere), e per la relativa concessionaria di pubblicità, che quest’anno riescono a triplicare gli introiti della acerrima rivale All Music (pure rampante e decisamente più brillante sul piano tecnico-strategico), controllata dal gruppo Espresso.
Sempre nel gruppo Telecom Italia Media, La7 ha incassato 53,4 milioni di euro nei primi sei mesi dell’anno: un’ottima performance per l’emittente che ha Cairo pubblicità come concessionaria (la cui raccolta è ottimamente gestita da Cairo pubblicità). Ma la crescita, che ha assunto un trend positivo del 16,2%, è inadeguata allo share, ancora troppo basso rispetto a (ai colossi concorrenti) Rai e Mediaset. (M.M.)

printfriendly pdf button - Pubblicità, Mtv incassa il triplo di All Music