Radio 4.0. Boom! Le emittenti di FM-World gratis su 60 mln di auto americane. 22HBG insieme a Xperi

Xperi

Colpo grosso per FM World con Xperi.
“Se in passato la potenza di un medium era rappresentata dalla capacità di concentrare l’utenza intorno a sé, il sesto potere mediatico ha una parola d’ordine: aggregare la frammentazion
e.
La tendenza del pubblico, è ormai chiaro, è infatti quella di frammentarsi, mentre quella dei media è di profilare l’utenza per fornire contenuti sempre più personalizzati. La logica conseguenza di questo contesto è che vince chi sa aggregare”.

Xperi & 22HBG

Così commenta Gianluca Busi, ceo di 22HBG, la società che ha realizzato e che gestisce FM-World, il più importante aggregatore italiano di flussi streaming radiofonici (e prossimamente televisivi) all’indomani della definizione di un accordo di collaborazione con Xperi per le connected car.

DTS Connected Radio

L’accordo, già anticipato su queste pagine settimana scorsa, è così descritto da Busi: “Grazie alla nuova partnership, 22HBG fornirà al sistema DTS Connected Radio di Xperi i contenuti di FM-World relativamente alle radio per quel che riguarda il mercato Italiano.

FM-World immediatamente su 60 milioni di auto

Il sistema di Xperi, presente nella maggior parte delle connected car in America e Europa consentirà agli utenti che usano questa tecnologia (circa 60 milioni solo in America) di avere accesso a tutto quello che l’ecosistema FM-World metterà a disposizione (flussi, podcast e altri contenuti digitali)”, conclude Busi. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - Radio 4.0. Boom! Le emittenti di FM-World gratis su 60 mln di auto americane. 22HBG insieme a Xperi