Home Radio e TV Radio digitale. FMW: l’aggregatore tricolore di 22HBG

Radio digitale. FMW: l’aggregatore tricolore di 22HBG

SHARE

Quel che sta succedendo in tema di ibridazione del medium radiofonico più che essere stato trattato a fondo su queste pagine negli ultimi mesi, è sotto gli occhi di chiunque che non voglia chiuderli nella vita quotidiana.
Tra Radio FM che si integra al DAB+, IP Radio-Tv che va a braccetto col DTT (radiovisione, audiografica dinamica o statica), RadioDNS che colonizza anche gli USA, Digital Programmatic Audio che lancia una nuova era del commercio degli spazi radiofonici mandando in pensione il vecchio metodo di vendita degli spot, le piattaforme di aggregazione dei contenuti diventano un elemento essenziale, anche e soprattutto in vista dell’imminente sbarco delle auto interconnesse in Italia.
Così, mentre TuneIn affronta i primi confronti europei nei giochi di potere con i big player radiofonici e Radio Player by EBU prima annuncia, ma poi posticipa, l’arrivo nel Belpaese, 22HBG, società vicina ad Elenos e ad Itelco, noti e storici marchi nella produzione di apparati broadcast, lancia l’aggregatore tricolore FM World, mutuato dal noto portale informativo dedicato alla radiofonia fondato quasi venti anni fa dall’amico e collega Nicola Franceschini (tra l’altro firma storica di questo periodico).  22HBG è “una società di comunicazione che interpreta il passaggio epocale dal monomedia al multimedia puntando sulla massima qualità dei contenuti”, che hNBC Milano aggregatore FMW 2 280x300 - Radio digitale. FMW: l'aggregatore tricolore di 22HBGa quale target “aziende evolute con un business nazionale e internazionale che dedicano attenzione all’innovazione nel modo di comunicare” e che   “vogliono instaurare un dialogo ingaggiante con i loro clienti finali e con i loro retailer attraverso le nuove tecnologie. il settore radiofonico è in fibrillazione”. Sull’aggregatore di FM World sono già presenti le principali stazioni FM italiane (nazionali e locali) e le più importanti Web Radio, che, in cambio dell’ospitalità, secondo un circolo virtuoso, favoriscono il download dell’app che ha già raggiunto numeri decisamente rilevanti. Di fatto FM World è la prima piattaforma per la radio digitale IP italiana con ambizioni ibride. (M.L. per NL)