Home News Ticker Tv Radio locali. Piemonte: analisi completa dei dati TER 2018, a confronto con...

Radio locali. Piemonte: analisi completa dei dati TER 2018, a confronto con il 2017. Anche qui dominano le nazionali, ma cresce il Gruppo Bellerate

SHARE
Piemonte

Dopo la Sicilia, proseguiamo con il Piemonte questa piccola serie – non parleremo di tutte le zone d’Italia, lo diciamo sin d’ora, ma faremo ancora alcune ultime ricognizioni – che abbiamo dedicato a un ‘punto regionale’ della situazione della radiofonia in alcune aree del nostro Paese. Ci basiamo, come già spiegato, per non disperdere troppo il discorso, sui dati del solo Giorno Medio Annuale del 2018, a confronto con quelli del 2017, con riferimento ai dati TER resi noti da poco, adesso anche nella forma più completa dei volumi.
Come nelle altre occasioni di questa serie, partiamo dai dati delle Radio nazionali in Piemonte, anche perché sono loro a dominare la scena, indubbiamente.
Rtl 102.5 si conferma leader anche in Piemonte con 515 (dati x.000) ma al secondo posto qui c’è Radio 105 (458) e non sorprende, visto che siamo al Nord. Nessuno stupore neppure per il terzo posto di Radio Deejay, a quota 438.

Poi ci sono gli altri, a una certa distanza. RadioUno Rai (297) ce la fa in Piemonte a battere Radio Italia (268) e la stessa Rds (253). Poi c’è Virgin Radio a 207, in abbinata, quanto a valori, con RadioDue Rai (sempre 207). Buono qui il dato di Radio Monte Carlo (195), mentre Radio 24 (155) batte m2o (131) e R101 (129). A seguire, RadioTre Rai (121) fa meglio di Radio Capital (119).
Ultime dalla fila in Piemonte sono Radiofreccia a 91, una Kiss Kiss troppo ‘lontana da casa’ a 81 e Isoradio Rai (58). Ricordiamo che non sono rilevate né Radio Maria né Radio Radicale.
Chi riesce a inserirsi, fra le altre emittenti (locali e non solo), all’interno dei dati di questo drappello, sia pure nelle sole posizioni di rincalzo? Ce la fanno in poche e la prima nei dati complessivi del 2018 non è stata, come era accaduto quasi sempre, Grp (di cui diremo) bensì, sia pure di poco, Radio Manila (137 rispetto ai 130 del 2017), un nome notissimo a Torino e in Piemonte (trasmette soprattutto richieste del pubblico al ‘Manilabox’), che però ha vissuto varie fasi, di fortuna e di declino, prima di venire rilanciata con successo nell’ambito del Gruppo Bellerate di Alpignano, da molti anni ben radicato a Torino anche dal punto di vista commerciale, attivo con proprie emittenti (alcune acquisite negli anni, come appunto Manila) e con la ridiffusione di marchi ‘nazionali’ (come Radio Fantastica, molto seguita in regione). Radio 4 You - Radio locali. Piemonte: analisi completa dei dati TER 2018, a confronto con il 2017. Anche qui dominano le nazionali, ma cresce il Gruppo BellerateFanno parte del Gruppo Bellerate, oltre a Manila e Fantastica, Radio Torino, Radio Party Groove, Radio Italia Uno e Radio Italia Uno Party (nulla a che vedere con la rete Tv Mediaset, s’intende), più, ‘sul piano comunitario’, Radio Nichelino, e infine un’ultima novità di cui diremo.
Grp Giornale Radio Piemonte – una sigla notissima anche per il ‘passato locale’ della Rai e per l’omonima Tv torinese, con cui la Radio non ha ovviamente nulla a che fare, da una vita – nel 2018 è invece seconda a 124 (erano 144 nel 2017) e si avvale anche delle seconde e terze reti Grp Melody e Grp Dancing, non iscritte singolarmente.radio cuneo nord - Radio locali. Piemonte: analisi completa dei dati TER 2018, a confronto con il 2017. Anche qui dominano le nazionali, ma cresce il Gruppo Bellerate
Prima delle altre locali, ci sono altri marchi nazionali e alcuni con sede in regioni vicine (la Lombardia soprattutto), a partire da Radio Sportiva (119, erano 134 nel 2017) e proseguendo con Radio Nostalgia (gruppo Number One) a 107 (erano solo 90 l’anno precedente), da molti anni ben radicata in regione nonostante l’origine ligure. Lo stesso dato (107) ce l’ha però anche Discoradio (‘gruppo Rds’), in crescita. Più indietro, sempre fra questa tipologia di Radio, segnaliamo Radio Zeta a 71, a 44 Radio Italia Anni 60 (qui del gruppo Torino Musica e Notizie con Torino International), Number One (42), Radio News 24 (34), Radio Cuore (30), One Dance (22), la lombarda Otto Fm (11), Radio Margherita (sempre 11, erano 27), per chiudere con il primo dato di Rmc Sport (7).radio mondo - Radio locali. Piemonte: analisi completa dei dati TER 2018, a confronto con il 2017. Anche qui dominano le nazionali, ma cresce il Gruppo Bellerate
Restiamo comunque in tema, perché un altro formato ‘non nato in Piemonte’ ma qui radicatissimo è quello di Radio Juke Box (82 rispetto ai precedenti 96) del gruppo calabrese ADN; Jukebox ora è ben attivo anche sul fronte televisivo locale, come qualche altra emittente (si pensi a Radio City, per dire). Non si cambia genere con la già citata Fantastica (a quota 77 in Piemonte, sui 105 complessivi!), pur in leggero calo.
Si torna finalmente del tutto a Torino solo con la notissima Radio Veronica (34 rispetto ai 30 del 2017), che però, oltre a rinunciare stavolta al nome completo Radio Veronica One di sempre, fatica a tenere il passo delle prime della classe già citate. L’altra realtà locale, stavolta non torinese, di rilievo è invece Radio Vallebelbo (più National Sanremo), scesa però da 39 a 33.
Dopo Lattemiele (scesa da 40 a 31), ci sono le due Radio City del gruppo dell’alessandrina Telecity: Solo Musica Italiana (30) batte in Piemonte la prima rete City, ferma a 27.

In buona crescita sembra poi la giovanile e danzereccia Radio Party Groove del Gruppo Bellerate (22 contro i solo 12 del 2017), che batte anche Radio Frejus di Chianocco a 19, con la collegata Radio Dora a 5 (in netto calo sugli 11 del 2017). Perde qualche colpo anche Radio Canelli (da 21 a 16).
Torino International, che si presenta anche come Radio Romania, per la folta comunità immigrata, è poi a 11, più o meno come nel 2017, mentre la citata Radio Italia Uno, da quasi 42 anni in onda e ora nel gruppo di Alpignano, scende da 16 a 8, ma con Italia Uno Party (che prima non c’era) a 7. Sempre 7 è il dato, in netto calo, di Radio Torino.
La torinese neoiscritta Radio Antenna Uno 104.7 ha ancora un dato di 7, seguita da Radio Piemonte Sound Amica Radio (ma sono ‘due emittenti in una’) di Cuneo a 6 (erano solo 4 nel 2017) e dalla nuova piemontese Radio Reporter (solo omonima della stazione lombarda) ancora a 6, stesso dato anche di Radio Beckwith Evangelica (della Chiesa Valdese).

A chiudere il gruppo, ecco Radio Gold di Alessandria (4; erano 7), l’altra alessandrina Radio Alex (3) e Radio Stereo Cinque di Cuneo a 1. Nel 2018 non si sono iscritte le cattoliche Blu Radio e Radio Voce Spazio e Rto della provincia di Verbania.
C’è naturalmente dell’altro – non poco, anzi – nell’etere radiofonico del Piemonte. Fra le altre Radio non rilevate ci vengono in mente voci storiche come Radio Gran Paradiso di Cuorgnè, Radio Oropa, Radio PNR (le Radio legate a gruppi cattolici che spesso pubblicano anche periodici sono una caratteristica del Piemonte), la celebre Radio Mondo di Casale, tuttora attiva in una nuova versione, BBSI di Alessandria, Radio Alba, Radio Cuneo Nord, a Torino Radio Energy e Radio Flash (in passato ancor più attiva), con la ‘politicamente alternativa’ Radio Blackout, poi Radio Alfa Canavese, a Novara Radio Onda e Radio Azzurra, nell’astigiano la celebre Radio Vega.

  • Consultmedia 22 HBG 5 900X900 - Radio locali. Piemonte: analisi completa dei dati TER 2018, a confronto con il 2017. Anche qui dominano le nazionali, ma cresce il Gruppo Bellerate
    Pubblicità

E c’è infine anche qualche ultima novità da segnalare.
In particolare a fine 2018 Torino si è arricchita di una nuova realtà radiofonica (del Gruppo Bellerate), ovvero Radio Shake Hit (100.2 MHz, che per anni è stata la frequenza su cui ha modulato in zona la seguitissima Discoradio, ora sui 99 al posto di Party Groove, spostatasi a sua volta sugli 89), autodefinitasi ‘giovane, dinamica ed energica’.
A fine gennaio 2019, poi, ecco la seconda novità (con risvolti televisivi di rilievo), che consiste nel fatto che Radio City, storica emittente di Vercelli, e Radio4You sono diventate un progetto unico. Le due emittenti si sono infatti fuse in City4You e trasmettono sugli 89.900 per le province di Biella, Vercelli e Novara, oltre che sugli 89.400 da Trecate (Novara), ma soprattutto sono ben visibili sul canale 649 del digitale terrestre per Lombardia e Piemonte. (M.R. per NL)