Radio. Mondadori non accetta la proposta d’acquisto di R 101 avanzata da RTL 102.5 e valuta cessione 80% quote a Mediaset

Mondadori - Radio. Mondadori non accetta la proposta d'acquisto di R 101 avanzata da RTL 102.5 e valuta cessione 80% quote a Mediaset
Come anticipato su questa pagine ieri, la curiosa offerta in extremis di Mediaset ha fatto saltare la trattativa tra RTL 102,5 e Mondadori (società controllata da Fininvest col 53% delle quote, che partecipa Mediaset al 33%), che ormai sembrava essere sul punto di essere definita, per l’acquisizione di R 101 (per circa 36 mln di euro).R 101 nuova - Radio. Mondadori non accetta la proposta d'acquisto di R 101 avanzata da RTL 102.5 e valuta cessione 80% quote a Mediaset
In una nota, il gruppo di Segrate ha reso noto che “Il Consiglio di Amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., riunitosi in data odierna, ha conferito all’Amministratore Delegato mandato per procedere all’accettazione della manifestazione di interesse ricevuta da parte di R.T.I. S.p.A., società controllata direttamente da Mediaset S.p.A., in relazione all’acquisizione dell’80% del capitale sociale di Monradio S.r.l. (per 37 mln di euro, ndr), società interamente partecipata da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. e a cui fa capo l’emittente radiofonica R101. L’offerta prevede un periodo di esclusiva, sino al termine massimo del 20 settembre 2015. La sottoscrizione del contratto preliminare è subordinata agli esiti del processo di due diligence e all’approvazione da parte dei competenti organi societari del Gruppo Mediaset”. RTL1 - Radio. Mondadori non accetta la proposta d'acquisto di R 101 avanzata da RTL 102.5 e valuta cessione 80% quote a MediasetA questo punto, l’intero sistema radiofonico nazionale italiano potrebbe vedere riscritti i propri equilibri in una maniera del tutto diversa da quella ipotizzata inizialmente. Se R 101 fosse stata acquisita da RTL 102,5, la radio di Lorenzo Suraci (50 mln di fatturato) sarebbe diventata il secondo polo italiano per fatturato, dietro a Finelco (tre reti per 70 mln di euro) e davanti ad Elemedia (pure tre reti con 50 mln di fatturato), determinando probabili nuovi accasamenti per le emittenti nazionali Radio Italia e Kiss Kiss e le superstation Radio Subasio e Radio Norba in concessione a Mediamond. (M.L. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio. Mondadori non accetta la proposta d'acquisto di R 101 avanzata da RTL 102.5 e valuta cessione 80% quote a Mediaset

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL