Radio, Tv, Tlc. Piano di Ripartizione delle Frequenze (PNRF): consultazione Mise sulla bozza di revisione

PNRF

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato ai fini della consultazione pubblica il testo con le modifiche al vigente Piano di Ripartizione delle Frequenze (PNRF) contenuto nel decreto del 27/05/2015 e pubblicato sul supplemento ordinario n. 33 alla Gazzetta Ufficiale del 23/06/2015 n. 143.
La bozza riorganizza l’uso di alcune bande alla luce di modifiche derivanti da: atti finali della WRC15; decisioni della Commissione Europea e da decisioni e raccomandazioni della CEPT; altre introdotte per esigenze nazionali.

Il PNRF è costituito dalle seguenti parti (la tabella di attribuzione è suddivisa in tre sottotabelle distinte A, B e C):
Introduzione;
Tabelle A (0-27.500 kHz);
Tabella B (27,50 MHz – 10.000 MHz);
Tabella C (10,00-3000,00 GHz);
Note (esplicative, di carattere tecnico, in deroga alle attribuzioni del piano);
Glossario;
Appendice;
Lista delle abbreviazioni.
È disponibile, altresì, una versione della bozza del Piano Nazionale di Ripartizione delle Frequenze con evidenziate le modifiche apportate (scarica il file .zip).
Eventuali commenti, proposte di modifica e/o integrazioni, possono essere inviati al seguente indirizzo di posta elettronica: consultazione.pnrf2018@mise.gov.it.
Il periodo della consultazione avrà termine il 30/07/2018. (E.G. per NL)

Foto antenne di Floriano Fornasiero

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Radio, Tv, Tlc. Piano di Ripartizione delle Frequenze (PNRF): consultazione Mise sulla bozza di revisione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL