Sir Biss

sir biss - Sir Biss

Non è stato dato il giusto peso dai media ad una notizia che è potenzialmente una bomba: l’accordo (in via di definizione) tra Mediaset e TIM per la fornitura di contenuti per la piattaforma IP Tim Show. Due sono gli aspetti reconditi e rilevanti del deal.
Primo: un’apertura per la definizione della controversia giudiziale tra Vivendi (che è il controllore di fatto di Telecom Italia) ed il Biscione (solo un approccio superficiale impedisce di leggere tra le righe le contaminazione con le rispettive vicende pay Premium e Canal+).
Secondo: la tendenza di Mediaset a spostarsi dalla gestione del ferro – che è chiaro che sarà progressivamente appannaggio delle telco in un futuro sempre più IP – a quella, molto più promettente, dei contenuti.
D’altra parte, i 28 paesi UE hanno convenuto il roll-out per il 5G entro il 2025: ciò, non si dice, ma, di fatto, equivale a prendere atto di un’anticipazione di 5 anni rispetto alle proiezioni di vita del broadcasting vecchio stile (DVB-T, ancorché di seconda generazione) e quindi è chiaro che chi vorrà ritagliarsi un ruolo da vettore dovrà necessariamente riconvertirsi all’IP.
Troppo complicato e dispendioso per Mediaset, che ha un modello industriale broadcast classico.
Molto più semplice e vantaggioso puntare sui contenuti; dove, viceversa, le telco hanno interesse marginale e nemmeno grande know-how.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Sir Biss

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL