Radio locali. Veneto: il ‘caso unico’ di Radio Veneto Uno, che ha sue orchestre e fa programmi culturali e musicali di grande qualita’. Il ‘patron’ Roberto Ghizzo affronta anche il discusso problema dei contributi pubblici

Radio Veneto Uno

Parliamo questa volta di Radio Veneto Uno di Treviso, storica emittente locale nata oltre quarant’anni fa, che ha peculiarità uniche in Italia. L’emittente infatti ha proprie orchestre di musica classica (viene in mente la Rai, magari quella di qualche tempo fa) e organizza apprezzatissime rassegne di didattica musicale a scopo educativo in concerti nella sua città e […]

Radio locali. Campania: Vincenzo Gazzillo ci parla di Radio Primarete di Caserta, un’emittente molto legata al territorio. Dopo 30 anni, resiste alle molte difficolta’ e vuol continuare a essere un’autentica stazione locale

Radio Primarete

Esaminando di recente la situazione radiofonica della Campania, soprattutto in riferimento ai dati TER 2018, non abbiamo citato, fra le altre, Radio Primarete di Caserta, l’unica stazione in Fm che abbia ancora sede nel capoluogo campano (fatta salva la provincia, naturalmente). Ci è sembrato quindi giusto colmare la lacuna e andare a conoscere direttamente il […]

Radio. Agcom avvia consultazione pubblica concernente analisi mercato rilevante nel settore della radiofonia. E intanto traccia quadro fattuale della Radio in Italia, in particolare sull’evoluzione IP

Agcom

L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom), attraverso la Delibera n. 224/19/CONS ha avviato una consultazione pubblica della durata di 30 giorni, volta ad acquisire osservazioni ed elementi d’informazione da parte dei soggetti interessati, in merito all’analisi del mercato rilevante (già individuato dalla delibera n. 506/18/CONS) e all’accertamento dell’insussistenza di posizioni dominanti nel settore della […]

Radio. L’ultimo treno per Radio Radicale si chiama Decreto Crescita. E’ li’ che potrebbe essere inserita la norma che salverebbe ancora una volta in extremis la stazione

Decreto Crescita, Radio radicale

“Il decreto Crescita all’esame della Commissioni Bilancio e Finanze della Camera rappresenta un’occasione irripetibile per evitare l’interruzione del servizio. Un’occasione irripetibile per impedire lo spegnimento di Radio Radicale“. Così l’appello lanciato dall’emittente mentre a Montecitorio di discutono gli emendamenti che confluiranno nel testo finale del DL Crescita atteso in aula nei prossimi giorni. “Le prossime […]

Radio. Per Radio Radicale trovato un precario compromesso nella maggioranza. Tre anni di convenzione per gli archivi e una legge per la gara dei servizi istituzionali

Radio Radicale

Per Radio Radicale alla fine stavolta qualcosa è successo; ma di nuovo, più che altro, si prende un po’ di tempo, per trovare, poi – forse – una soluzione definitiva. Sulla questione questo periodico è stato molto critico, ma l’abbiamo ritenuto doveroso, di fronte a un coro che univa opposizione, parte della maggioranza, tanti singoli […]

Eccheppalle con Radio Radicale!

radio radicale

E’ stato bocciato l’emendamento dal M5S che avrebbe dovuto (anche negli intenti della Lega!) salvare Radio Radicale. Ed il povero Di Maio, che una volta tanto aveva fornito una spiegazione assolutamente condivisibile (“se dobbiamo dare dei soldi pubblici, questi vanno dati a tutte le radio che fanno informazione”, il senso sostanziale), è stato nuovamente crocefisso.

Radio Tv e politica. Ultime schermaglie pre-elettorali: Rai, Salini vara infornata di direttori molto ‘professionale’. Scade convenzione di Radio Radicale: ecco gli scenari

politica

Siamo finalmente in vista delle elezioni europee del 26 maggio e per pochissimi giorni si tranquillizza, sia pure solo apparentemente, una situazione politica sempre tesissima, che ha avuto naturalmente una lunga serie di conseguenze nel campo dei media, della Radio e della Tv. La lotta a coltello fra Cinquestelle e Lega ha avuto un immediato […]

Radio. Roberto Sergio (RAI): sempre piu’ digitali. TuneIn? Non va combattuto perché imprescindibile, ma occorre tutela. Radio verticali vincenti. Indispensabile meter per TER

roberto sergio, radio rai

Roberto Sergio, direttore Radio RAI: IP e DAB+ non sono alternativi, ma complementari e le radio verticali sono un’opportunità in quanto tali e non solo playlist musicali (come Spotify). TuneIn? Non si può prescindere da un mezzo di distribuzione che ormai si è affermato come il più utilizzato al mondo e che gli smart speaker come […]

Radio. Contributi: Radio Padania rinuncia a quelli del 2017 e sblocca la graduatoria del Ministero di tutte le emittenti. Per Radio Radicale l’Agcom chiede un’ennesima proroga della convenzione ma il tema continua a non venire affrontato sul serio

Ministero

Come noto e come abbiamo scritto tempestivamente su questo periodico, con decreto direttoriale del Ministero dello Sviluppo Economico del 18 aprile scorso, sono stati finalmente approvati la graduatoria provvisoria e l’elenco degli importi dei contributi da assegnare alle Radio a carattere commerciale per l’annualità 2017; per presentare richieste di rettifica o riammissione c’è ora tempo […]