Tv. Diritti televisivi e sport, quali sono le squadre di Serie A che incassano di più?

diritti televisivi

Quello dei diritti televisivi in Serie A resta uno dei temi più caldi del momento. In ballo c’è l’accordo per il prossimo triennio 2021/2024, con Sky e Perform (attraverso la controllata DAZN) che puntano a confermare la propria presenza nel settore. Ma quali sono le squadre italiane che traggono i maggiori profitti da questo mercato?

Juventus la più ricca

Come facilmente intuibile, è la Juventus la formazione di Serie A che ha incassato di più nell’ultimo anno dai diritti televisivi. Oltre cento milioni di euro sono piovuti nelle casse del sodalizio bianconero, ovvero il 9,4% di quanto distribuito dalla Lega di Serie A alle squadre del massimo torneo nazionale. Un dato che mette il club di Torino al terzo posto (dietro Real Madrid e Barcellona) nella speciale classifica dei contributi ricevuti, dalle singole squadre europee, dalle rispettive federazioni calcistiche nazionali. La Juventus, d’altra parte, è tra le società più forti non solo economicamente ma anche e soprattutto in campo, in campionato e in Champions League, così come rivelano i maggiori siti specializzati, tra cui Betclic.

Milan, Inter, Napoli, Roma, Lazio

Dopo la Juventus troviamo le due società di Milano, con il Milan e l’Inter appaiate al secondo posto a quota 87 milioni di euro. Dietro le due meneghine si piazza il Napoli con introiti dai diritti televisivi pari a circa 81 milioni di euro; dopo i partenopei c’è la Roma che sfiora gli 80 milioni di euro e la Lazio con poco più di 61 milioni di euro. Ciò nonostante, le squadre di Serie A guadagnano ancora pochissimo dalla vendita dei diritti televisivi.

Ancelotti

In Premier League, ad esempio, l’Everton di Carlo Ancelotti ha ricevuto lo scorso anno dai diritti tv oltre 145 milioni di euro (quasi 40 in più della Juventus), arrivando a toccare le cifre guadagnate da club europei ben più prestigiosi, come il Real Madrid o il Barcellona in Spagna. La lega inglese si conferma così come il campionato più ricco del vecchio continente: in proporzione, la Premier League distribuisce alle proprie squadre tre volte in più di quanto fa la Serie A con le proprie società.

Sky e DAZN vs Amazon

Ed è proprio dall’Inghilterra che arriva una novità: i due colossi Sky e DAZN dovranno infatti fare i conti anche con Amazon che, dopo la felice avventura in Premier League, punta a sbarcare sul mercato italiano per ampliare ancora di più i propri interessi. Tutto a vantaggio dei club di Serie A che potrebbero aumentare ulteriormente la fetta dei propri ricavi televisivi. (E.G. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv. Diritti televisivi e sport, quali sono le squadre di Serie A che incassano di più?

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL