Tv, dopo le vacanze natalizie gli spettatori tornano davanti allo schermo

Secondo i dati Auditel Canale5 indietro di dieci punti di share rispetto a RaiUno; buona la crescita di SkyTg24


Sempre la solita vecchia storia. Dopo il rientro dalle vacanze natalizie, dopo le pause dovute ad interminabili pranzi e visite ai parenti, gli Italiani tornano di fronte allo schermo. E già da gennaio i telespettatori sono mediamente 250 mila in più del mese precedente, che recuperano le regolari abitudini e siedono comodamente davanti alla tv per seguire i propri programmi preferiti. La grande sfida rimane quella tra RaiUno e Canale5, le cui performance di share mattutino rimangono le più influenti, sebbene il primo abbia conquistato dieci punti di share in più del secondo. Ma l’inseguimento del Biscione prosegue senza sosta e gli esperti suggeriscono di attendere i prossimi risultati, per capire se e come il nuovo programma di attualità di Barba D’Urso e Claudio Brachino sia riuscito a controbattere il successo indiscusso di Uno mattina (l’apertura domenicale con lo speciale sul Grande Fratello, dichiarava piuttosto apertamente il desiderio di un successo immediato, ndr). Nella fascia oraria tra le nove e le dodici RaiUno mantiene comunque uno share del 24% contro quello, più ridotto del 14,53% dell’ammiraglia di Mediaset. Buono anche l’andamento di SkyTg24, che dopo dicembre guadagna quasi 20 mila telespettatori: l’idea di un giornale interattivo e in programmazione continua sembra così essere molto gradito al popolo nostrano, sempre più desideroso di informazioni e aggiornamenti sui fatti di cronaca, politica e sport. Registrano un progressivo aumento i canali del gruppo Fox e Disney, arrivando rispettivamente ad un ascolto medio di 163.433 e 83.643 ascoltatori. (Marco Menoncello per NL)

Send Mail 2a1 - Tv, dopo le vacanze natalizie gli spettatori tornano davanti allo schermo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL