Home News Ticker Tv Tv. Il singolare caso di Game of Kings, serie fantasy/medievale tutta realizzata...

Tv. Il singolare caso di Game of Kings, serie fantasy/medievale tutta realizzata in Liguria che piace al cinema, in Tv e online. Il 6 maggio 5 puntate in onda su 7 Gold

Game of Kings

Merita una segnalazione il caso (probabilmente più unico che raro) di Game of Kings, una serie fantasy/medievale di produzione indipendente che è stata concepita, è nata, è stata realizzata e infine sottoposta al giudizio del pubblico essenzialmente in Liguria, anche se il risultato sembra così incoraggiante e gradito da ‘far sognare in grande’.
Questo periodico è stato il primo a segnalare ‘Game of Kings’ al di fuori della Liguria, dando conto della sua messa in onda (relativamente ai primi quattro episodi) su Telegenova nell’autunno 2018, mentre successivamente è stato annunciato un passaggio anche sul circuito nazionale Rainbow Television.
Ora, mentre è in corso la fase finale della realizzazione delle ultime puntate programmate (nove in tutto), arriva la messa in onda in prima serata su un circuito un po’ più importante, ovvero 7 Gold (o perlomeno su molte delle Tv di 7 Gold, a partire da Telecity Liguria) il 6 maggio prossimo, in una forma interessante, poiché in una sola serata saranno ritrasmesse le prime quattro puntate, con in coda la quinta puntata, in prima visione assoluta, per un totale di 116 minuti.

La notizia, di un certo rilievo, perché è raro trovare una serie indipendente programmata dalle Tv locali – per giunta nata e cresciuta in una sola regione – , è stata data al periodico online Savonanews.it dai responsabili della produzione in questione, il regista Gioele Fazzeri e l’autore Dario Rigliaco; i due saranno anche ospiti il 2 maggio, alle 12, del programma di Telecity 7 Gold ‘Musicainallegria’ (con Maurizio Silvestri), per presentare in modo adeguato l’iniziativa.
A scanso di equivoci, va chiarito a questo punto che Game of Kings non è a nessun titolo una produzione televisiva ma la Televisione è solo uno dei mezzi di distribuzione utilizzati. Le nuove puntate realizzate nel 2019 (a parte la quinta) saranno infatti presentate a settembre in anteprima al cinema (almeno in Liguria), come già era accaduto per le prime quattro puntate lo scorso anno. Il Web è poi il mezzo ‘naturale’ di distribuzione finale, come è facile capire per una produzione indipendente. E non manca neppure, come è normale che sia, a condire il tutto, una bella quota di merchandising (magliette, penne, calamite ecc.).

Scendiamo a questo punto un attimo nei dettagli, per capire bene di cosa parliamo. Game of Kings è una serie fantasy/medievale appunto in nove puntate, della durata di circa 20 minuti l’una, con tanti combattimenti e tante armature, realizzata interamente (anche come set) in Liguria. La trama prevede intrighi, passioni e giochi di potere, che si intrecciano senza esclusione di colpi, con un susseguirsi di colpi di scena e ‘scene madri’, come è proprio del genere prescelto.
Game of Kings è interamente prodotto e realizzato da D&E Animation, una solida associazione culturale genovese che si occupa di animazione medievale, attiva dal 2010 in varie attività: cene con delitto, eventi di piazza, spettacoli teatrali, eventi di gala ecc. Autore e creatore della serie è il citato Dario Rigliaco (ovviamente ligure), che ha al suo attivo, fra l’altro, la pubblicazione di successo “Miti&misteri della Liguria”. Rigliaco viene considerato il ‘deus ex machina’ della stessa D&E Animation.
Regista è invece il giovane Gioele Fazzeri, filmaker e fotografo attivo nel cinema indipendente dal 2012, nonché musicista.
Ora Game of Kings con la messa in onda su 7 Gold raggiunge un altro risultato interessante. Vedremo se sarà la premessa per ulteriori traguardi. (M.R. per NL)