Home Radio e TV Tv locali. Lazio: fra circa un mese partira’ Tele Lazio Nord, voce...

Tv locali. Lazio: fra circa un mese partira’ Tele Lazio Nord, voce di Viterbo e della Tuscia. A far nascere l’emittente e’ l’imprenditore Riccardo Scifo, con l’appoggio di Gold Tv

Tele Lazio Nord

Non c’è che dire, la nascita di Tele Lazio Nord conferma che è il momento della Tuscia, zona del Lazio (e delle regioni limitrofe) che finora sembrava un po’ la ‘cenerentola’ nell’ambito del Centro Italia per ciò che riguarda i media televisivi e che invece adesso vede fiorire tutte assieme una serie di iniziative.
Qualche settimana fa abbiamo dato notizia dell’avvio della collaborazione fra il sito newtuscia.it e le note emittenti regionali Gold Tv e Lazio Tv del gruppo Sciscione per dare alla Tuscia “uno spazio informativo sulle principali reti televisive del Lazio”.
Ora però c’è qualcosa di più, ovvero una vera e propria nuova emittente imperniata su Viterbo e sulle zone limitrofe, che prenderà il via davvero a breve (fra meno di un mese) e che anche stavolta vede fra i promotori l’inarrestabile famiglia Sciscione.
Ci sono intanto i nuovi studi televisivi pronti per aprire i battenti in località La Quercia (vicino Viterbo), 200 mq, c’è il nome della nuova Televisione, ovvero Tele Lazio Nord, come accennato, e soprattutto c’è già stata la presentazione ufficiale (nei giorni scorsi) della nuova iniziativa, tenutasi presso la Camera di Commercio di Viterbo.

Alla ‘vernice’ erano presenti in parecchi, da Giovanni Sciscione, amministratore unico di Gold Tv, a Riccardo Scifo, imprenditore del settore della sanità che ha deciso di occuparsi anche di Televisione (nel Lazio peraltro non è certo l’unico, come dimostra anche il caso della nota NSL Radio-Tv, di imminente partenza), del senatore Umberto Fusco (Lega), del Consigliere Regionale Enrico Panunzi (PD) e del Sindaco di Viterbo Giovanni Arena.
Per quel che si sa, il palinsesto di Tele Lazio Nord (TLN per ‘gli amici’) sarà ricco di programmi autoprodotti e legati al territorio, dall’informazione ai talk show, dagli speciali all’entertainment, a molto altro ancora. La partenza è fissata per il prossimo 14 gennaio 2019. Infine c’è un ‘direttore dei lavori’ che si occuperà direttamente dell’attività dell’emittente, ovvero Paolo Zappi, che ha assicurato che “questa sarà una Televisione aperta a tutte le componenti del territorio e parlerà non solo di Viterbo ma anche di Rieti, Civitavecchia e dell’area di Roma Nord”.

Ma vediamo per ulteriori particolari, alcune altre notizie apparse sul sito viterbonews24.it, a firma di Annamaria Lupi: “Tele Lazio Nord. È il nome dell’emittente televisiva che dal 14 gennaio 2019 sarà il nuovo fulcro mediatico dell’informazione e della comunicazione di Viterbo e provincia. La presentazione ufficiale (si è svolta) in una sala del consiglio della Camera di Commercio gremita da giornalisti ma soprattutto da personaggi eccellenti… A dare il benvenuto e il plauso della Cciaa è stato il presidente dell’ente Domenico Merlani che… ha sottolineato l’importanza di questa nuova realtà ‘che porterà arricchimento al tessuto sociale ed economico della Tuscia’… ‘Obiettivo di Tele Lazio Nord è parlare di Viterbo, portare il nome della città anche fuori dai suoi naturali confini’ – ha dichiarato Riccardo Scifo, azionista di riferimento di TLN. Che poi si è presentato così agli intervenuti: ‘Mi occupo di sanità pubblica da oltre 20 anni, in particolare dello sviluppo di presidi medico-chirurgici. Imprenditorialmente mi piace diversificare e per questo sto aprendo anche cliniche estetiche in Italia e all’estero. Prendendo in considerazione Viterbo, mi sono reso conto che sul territorio mancava un’emittente televisiva’.

Nasce così il progetto di Tele Lazio Nord, che si concretizza tramite un comitato promotore formato da partner locali, tra cui il principale è la famiglia Sciscione, proprietaria della rete Gold Tv che gestisce canali televisivi a livello nazionale e locale. A presiedere il comitato viterbese è Paolo Zappi: ‘Pensavamo ci fosse interesse per questa iniziativa e abbiamo indovinato. Una Televisione aperta, di qualità con cui vogliamo dare risalto a tutte le realtà del territorio con produzioni autonome. Nelle prossime settimane procederemo all’individuazione dei componenti delle varie redazioni e, tra un mese esatto, il 14 gennaio inizieremo la messa in onda delle trasmissioni’”. Quanto al nome, Tele Lazio Nord si chiama così perché l’emittente si candida ad essere un punto di riferimento per l’informazione del Nord della regione, coprendo un bacino territoriale che comprende Rieti, Viterbo, l’area di Civitavecchia per il litorale e quella di Roma nord.
Non è mancata la difesa del mezzo televisivo – e delle Tv locali in specifico – da parte di Marco Sciscione: “Da tempo cullavamo l’idea di aprire una Tv a Viterbo, anche grazie alle continue sollecitazioni da parte del senatore Fusco. Per noi la Televisione locale ha un futuro e anche Tele Lazio Nord è un progetto a lunga durata”. (M.R. per NL)