De Agostini sceglie Sky. Nasce il canale satellitare DeAKids

L’a.d. Stefano Di Bella presenta il piano quinquennale per l’evoluzione televisiva del gruppo editoriale


Un nuovo canale digitale all’anno per ben cinque anni di fila. È questo il punto cardine del nuovo programma editoriale di DeAgostini. L’amministratore delegato Stefano Di Bella ha recentemente chiarito ad ItaliaOggi in che modo avverrà l’operazione, spiegando che l’azienda non sembra influenzata dall’attuale clima economico, motivo per il quale gli investimenti proseguiranno fino al 2012, seguendo passo per passo la nuova strategia editoriale. Ed è proprio ieri che è nato DeAKids, in onda sul canale 601 di Sky. La programmazione sarà dedicata ai bambini dai 6 ai 12 anni con particolare attenzione all’età prescolare e riprenderà alcuni dei contenuti più noti del marchio DeAgostini come Magic english e il Corpo umano. Sebbene Di Bella sappia che sulla piattaforma di Murdoch i canali tematici dedicati ai più giovani siano già quasi arrivati ad un livello di saturazione è convinto di poter offrire contenuti ancora diversi, se pur quelli originali siano attualmente corrispondenti solo al 10% del palinsesto. L’a.d. di De Agostini ha aggiunto che DeAKids potrebbe diventare presto un prodotto adatto anche per i mercati esteri, sottolineando in particolare Giappone, Spagna, Francia e più generalmente, l’Europa orientale, dove il marchio è già noto da tempo. Il prossimo canale è previsto invece per il prossimo ottobre 2009 e sarà ancora inserito sulla piattaforma Sky, ma la possibilità di approdare al digitale terrestre più avanti rimane. (Marco Menoncello per NL)

printfriendly pdf button - De Agostini sceglie Sky. Nasce il canale satellitare DeAKids