Dopo “Grazia Francia”, ecco “Flair Austria”: Mondadori si internazionalizza

L’edizione austriaca del mensile di moda nasce dalla collaborazione tra la casa editrice di Segrate e Ahead Media, con prospettive concrete verso il mercato dell’est Europa


Mondadori non parla più solo italiano e francese ma, da due giorni, parla anche tedesco. È stata lanciata, infatti, l’edizione austriaca, in lingua tedesca, di “Flair”, il mensile di moda dedicato alle donne. La rivista diretta da Vera Montanari è presente dal 26 marzo nelle edicole viennesi e non solo, a conferma della strategia espansionistica intrapresa dalla casa editrice presieduta da Marina Berlusconi che già in Francia aveva recentemente messo radici con l’uscita di “Grazia Francia”.
Il lancio della nuova versione di “Flair” nasce dalla collaborazione tra la Mondadori e Ahead Media, editore molto attivo nell’Europa dell’est, dalla Repubblica Ceca alla Slovacchia, sino all’Ungheria e la Slovenia. Chissà che il gruppo lombardo non abbia in mente di gettare a capofitto anche su quel mercato. (Giuseppe Colucci per NL)

Send Mail 2a1 - Dopo “Grazia Francia”, ecco “Flair Austria”: Mondadori si internazionalizza

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL