DTT. Bandi FSMA locali: attenzione ai criteri di valutazione per garantirsi la prosecuzione dell’attività dal secondo semestre 2021

bandi FSMA

La pubblicazione dei bandi FSMA per la determinazione delle graduatorie areali dei fornitori di servizi di media audiovisivi autorizzati ad essere veicolati sui multiplexer degli operatori di rete assegnatari dei nuovi diritti d’uso DTT avrà luogo, con ogni probabilità, nella primavera 2021. Anche se qualcuno pensa che possa essere anticipata entro la metà di marzo o addirittura subito dopo la scadenza per i residui bandi degli operatori di rete areali.

Le domande di partecipazione

La collocazione in graduatoria nei bandi FSMA avverrà attribuendo alla domanda che avrà conseguito il punteggio più elevato, rispettivamente in base ai parametri a), b) e c) della tabella sottostante, i cui valori rispecchiano le aliquote dettate dal D.P.R. n. 146/2017 e a scalare il punteggio alle restanti domande in misura proporzionale.

criteri bandi fsma - DTT. Bandi FSMA locali: attenzione ai criteri di valutazione per garantirsi la prosecuzione dell'attività dal secondo semestre 2021

Bandi FSMA: i criteri selettivi

Come noto, i criteri di valutazione riguardano:
a) numero medio dei:
 dipendenti occupati nei due esercizi annuali precedenti effettivamente applicati all’attività di FSMA… (segue per abbonati SIT)…
 giornalisti occupati nei due esercizi annuali precedenti effettivamente applicati all’attività di FSMA … (segue per abbonati SIT)…
b) media ponderata dell’indice di ascolto medio giornaliero;
c) totale dei costi sostenuti nell’anno precedente per spese in tecnologie innovative afferenti l’attività di FSMA.

Le tecnologie innovative

Relativamente al riferimento di cui al punto c) a “tecnologie innovative” afferenti all’attività di FSMA, è importante considerare che … (segue per abbonati SIT)…

L’attribuzione degli LCN

Infine, l’associazione agli FSMA utilmente collocati nelle graduatorie delle numerazioni LCN (logical channel number) avverrà sulla base del nuovo Piano LCN approvato dall’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

La capacità trasmissiva

Analogamente, la negoziazione della capacità trasmissiva intercorrerà tra gli FSMA utilmente collocati nelle graduatorie areali con gli operatori di rete assegnatari delle frequenze fino all’esaurimento della capacità trasmissiva disponibile. (E.G. per NL)

printfriendly pdf button - DTT. Bandi FSMA locali: attenzione ai criteri di valutazione per garantirsi la prosecuzione dell'attività dal secondo semestre 2021
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - DTT. Bandi FSMA locali: attenzione ai criteri di valutazione per garantirsi la prosecuzione dell'attività dal secondo semestre 2021

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL