Home Radio e TV Radio 4.0. Radio Radio Tv nel Nord Italia in DTT. Duranti: è...

Radio 4.0. Radio Radio Tv nel Nord Italia in DTT. Duranti: è solo l’inizio

SHARE
roma, calcio

La nota talk radio Radio Radio Tv ha messo a segno un colpo importante, acquisendo da Telecolor (Cremona) della famiglia Baronio un’autorizzazione per la fornitura di servizi di media audiovisivi nel nord Italia (Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna).
Il programma Radio Radio Tv, già in onda in Lombardia su LCN 676 sul carrier pluriregionale Telenova (mux 59) e nel Lazio ed in Umbria su LCN 218 e 213, sarà quindi presto distribuito in gran parte del nord Italia.

L’operazione è inserita in un articolato piano di sviluppo multipiattaforma della superstation dell’editore Fabio Duranti (già intervenuto in varie occasioni su queste pagine), che ha così commentato l’importante traguardo raggiunto: “L’arrivo a Milano di Radio Radio Tv è il conseguimento di un obiettivo pianificato e la conferma del buon lavoro che stiamo svolgendo”. La stazione aprirà presto una redazione locale a Milano, che si occuperà di fornire contribuzioni giornalistiche significative dalla capitale economica del paese, mentre sono in corso di definizione i rapporti commerciali con alcune concessionarie che si sono già proposte (l’emittente vanta un’elevata fidelizzazione della clientela, assurta a case history in un recente studio sul settore radiofonico).

E’ un piacere operare con imprenditori lungimiranti come Fabio Duranti, decisionisti e di larghe vedute, soprattutto sul piano tecnologico e strategico“, interviene Stefano Cionini di MCL Avvocati Associati, law firm che gestisce l’area affari legali di Consultmedia (struttura di competenze a più livelli collegata a questo periodico) che ha curato l’intera operazione sia per Radio Radio Tv che per Telecolor.
“L’arrivo nel nord Italia sul DTT è solo il primo passo: abbiamo già dato incarico a Consultmedia di curare lo sviluppo di Radio Radio Tv in altre aree strategiche del paese”, annota Duranti. (E.G. per NL)