Radio. Dal 19 gennaio il lancio del brand bouquet United Music di Radiomediaset con 150 radio verticali. Il Biscione punta sullo streaming

web radio, united music, angelo de robertis

Da domenica 19 gennaio partirà la campagna per il lancio del progetto digital audio di RadioMediaset, la nuova piattaforma digitale musicale (diffusa esclusivamente in streaming), totalmente gratuita fruibile dal sito unitedmusic.com, dai sistemi Android Auto e Apple Car Play e dai principali smart speaker.
Seguendo una ormai consolidata tendenza internazionale di moltiplicazione dell’offerta per aree tematiche, il brand bouquet di United Music – che viene proposto in sostanziale coincidenza col lancio di PER, Player Editori Radio, l’aggregatore di flussi streaming radiofonici di cui anche Mediaset fa parte – è costituito da più di 150 digital radio.  Si tratta, spiega una nota inviataci da Radiomediaset, di emittenti “pensate e costruite grazie all’esperienza di professionisti della radio, oltre ad artisti conosciuti e seguiti a livello internazionale”.

Radio, non liste musicali

E’ sostanziale parlare di “radio” e non di “liste musicali” perché ogni canale è prodotto con i criteri artistici e le tecnologie della radio FM; la selezione proposta non è infatti creata da freddi algoritmi, ma da persone che in anni di esperienza e passione hanno affinato le migliori sensibilità musicali”, si legge nel comunicato che evidentemente tenta di distinguere la proposta dall’offerta di servizi di streaming audio on demand come Spotify.

Radio create dagli artisti

“L’offerta – organizzata in canali tematici suddivisi per genere – è studiata per soddisfare il più ampio spettro delle esigenze degli ascoltatori, che potranno scegliere i propri generi e scoprirne di nuovi. Una grande attenzione è rivolta da United Music alle radio create in esclusiva da artisti di primissimo piano della scena musicale, che hanno sposato appieno il progetto. UNITED MUSIC - Radio. Dal 19 gennaio il lancio del brand bouquet United Music di Radiomediaset con 150 radio verticali. Il Biscione punta sullo streamingAttualmente sono già attivi i canali di Bob Sinclar, David Morales e Sananda Maitreya, e altri artisti di grande spessore si stanno aggiungendo”, continua il comunicato.
“Per il suo progetto digital audio, unico nel suo genere, Radiomediaset ha previsto un importante investimento di comunicazione, per cui il brand United Music verrà presentato attraverso una campagna ADV pianificata su tv, radio, stampa e digital. La campagna verrà inoltre accompagnata dal Road show di presentazione a clienti e agenzie pubblicitarie (8 tappe dal 15 gennaio al 13 febbraio) organizzato in diverse città a livello nazionale dalla concessionaria Mediamond.

Nel futuro anche podcast

“Nel futuro di United Music saranno previste le produzioni di serie Podcast originali ed aggregati inerenti ai temi musicali presenti nel bouquet –  dichiara Mario Volo, Direttore United Music -. L’ampliamento del numero di canali tematici e di nuovi generi è previsto anche per tutto il 2020, andando di fatto ad arricchire la già ampia offerta.
Anche la distribuzione dell’applicazione, come nativa, abbraccerà il più ampio raggio di device presenti sul mercato.

Sviluppo skill ed action per rendere più intuitiva la fruizione delle radio verticali

Lo sviluppo delle Skills e Action, già attualmente attive, renderà l’utilizzo delle applicazioni sempre più intuitivo ed efficace, anche dagli Smart Speaker. United Music svilupperà nuove modalità di richiesta musicale e di contenuti da parte dell’ascoltatore, che potrà così ottenere un servizio sempre più personalizzato.”

Salvaderi: vogliamo esportare United Music in altri paesi

“Siamo molto orgogliosi di lanciare questo progetto innovativo nel mondo del digital audio, al quale stiamo lavorando con passione e dedizione da circa due anni – commenta invece Paolo Salvaderi, Amministratore Delegato RadioMediaset -. Il nostro modello di business è basato al momento sulla raccolta pubblicitaria e la nostra ambizione, dopo aver lanciato UM in Italia, è di entrare a livello internazionale in altri Paesi. Infatti siamo già presenti su tutti i digital store e abbiamo già sviluppato la tecnologia per supportare le varie versioni internazionali della nostra piattaforma.  In sintesi possiamo affermare che le sfide del futuro per noi sono già partite”. (E.L. per NL)

printfriendly pdf button - Radio. Dal 19 gennaio il lancio del brand bouquet United Music di Radiomediaset con 150 radio verticali. Il Biscione punta sullo streaming