Radio Tv. Audiweb certifica aumento di oltre 1/4 della fruizione via IP a marzo 2020 dell’area Broadcast Media. Complessivamente web a +3,3%

marzo 2020

Anche Audiweb conferma la coerenza del trend registrato da NL relativamente ad un’imponente crescita dell’area Broadcast nella fruizione web a marzo 2020: quasi + 26%.
Secondo il recente report Audiweb, l’audience online nel mese di marzo 2020 è cresciuta complessivamente del 3,3%, con 1,4 milioni di nuovi utenti rispetto a febbraio. La maggior parte di questi sono i più piccoli online da Computer: 2-12 anni in crescita del 44% e i teenager del 33% e per loro triplica il tempo speso online.

La total digital audience nel mese di Marzo 2020

La fruizione di internet nel mese di marzo è stata contrassegnata dagli effetti della diffusione della pandemia in Italia e dal lockdown che ha stravolto la vita quotidiana della popolazione che si è spostata per molteplici occasioni nella dimensione online. Le persone che hanno utilizzato internet da Computer o Mobile (Smartphone e Tablet) nel mese di marzo sono aumentate del 3%, 1,4 milioni di nuovi utenti rispetto a febbraio e la maggior parte di questi – poco meno di 900 mila – sono i più piccoli online da Computer: i 2-12enni aumentano del 44% e i teenager (13-17 anni) del 33% e per loro triplica il tempo speso online.

Audiweb Marzo 2020 - Radio Tv. Audiweb certifica aumento di oltre 1/4 della fruizione via IP a marzo 2020 dell'area Broadcast Media. Complessivamente web a +3,3%Gli utenti unici nel giorno medio a marzo sono stati 35,9 milioni, il 2,7% in più rispetto al mese di febbraio

Una crescita spinta, come visto, dal maggiore uso del Computer per navigare che raggiunge 13,5 milioni di utenti unici nel giorno medio (+25%). Mentre l’audience online da Tablet e da Smartphone si mantiene stabile: 4,8 milioni gli utenti nel giorno medio da Tablet e 30,2 milioni da Smartphone.

Nel giorno medio si registrano incrementi in tutte le fasce d’età, con particolarità differenti a seconda dell’età e delle precedenti abitudini di vita

In generale, l’audience da Computer vede crescere del 23,7% gli uomini online nel giorno medio (7,8 milioni) e del 27,2% le donne (5,7 milioni). Gli incrementi maggiori si registrano tra i piccoli utenti di 2-12 anni (+94,4%), tra i 13-17 enni (+102,3%), i 18-24enni (+41,3), ma anche tra gli utenti tra i 25 e i 54 anni che registrano un incremento medio del 23%, mantenendosi sugli stessi livelli di febbraio per quanto riguarda la fruizione da Smartphone.

Fruizione per aree geografiche

Per quanto riguarda la fruizione dell’online dalle differenti aree geografiche, possiamo notare che le aree Nord-Est e Centro hanno registrato un incremento leggermente maggiore rispetto alle altre per quanto riguarda la fruizione nel giorno medio da tutti i device rilevati: +3,2% per il Nord-Est e +3,4% per il Centro. Mentre le aree che in questo periodo registrano un maggiore incremento della fruizione da Computer sono rappresentate dal Centro (+29,4%) e dal Sud e Isole (+29,1%).

Audiweb Marzo 2020 V - Radio Tv. Audiweb certifica aumento di oltre 1/4 della fruizione via IP a marzo 2020 dell'area Broadcast Media. Complessivamente web a +3,3%La nostra vita digitale resta comunque mobile first, visto che da Smartphone e Tablet si consuma quasi il 90% del tempo speso online

A marzo, però, la novità è il Computer, il cui utilizzo complessivo – stabile se non in calo negli ultimi anni – cresce nel giorno medio del 45,2% (1 ora e mezza in media per persona), confermando ulteriormente il grande cambiamento che lo stato di emergenza e il conseguente lockdown hanno causato sulla vita quotidiana e sulle modalità di svolgimento di molte attività, dal lavoro, all’informazione, all’educazione scolastica, fino all’intrattenimento e lo svago.

Consumo con smartphone domina under 18

Entrando nel dettaglio del tempo speso nelle differenti fasce d’età, resta stabile la fruizione da Smartphone tra gli utenti over 18 anni – che registra ancora una media di oltre 4 ore in media quotidiane per persona, superando le 5 ore nel caso dei 18-24enni -, mentre la fruizione di internet da Computer registra crescite particolarmente elevate per gli under 18 – con un incremento del tempo online pari al +44% per i 2-12 anni e al +47,9% per i 13-17 anni – e per gli utenti di 18-24 anni (+39,2%), con valori in crescita anche per le altre fasce d’età.

Audiweb Marzo 2020 IV - Radio Tv. Audiweb certifica aumento di oltre 1/4 della fruizione via IP a marzo 2020 dell'area Broadcast Media. Complessivamente web a +3,3%Incremento spalmato su tutte le fasce orarie

Analizzando, invece, le fasce orarie nel giorno medio in cui si accede a internet, anche in questo caso si riflette la tendenza e la particolarità di questo periodo, con un incremento distribuito in tutte le fasce orarie per quanto riguarda la navigazione da tutti i device rilevati, ma con crescite più rilevanti per quanto riguarda l’accesso da Computer.
Più in dettaglio, analizzando la distribuzione degli utenti di 18-74 anni tra le fasce orarie della giornata, vediamo che l’incremento generale si distribuisce abbastanza equamente in quasi tutto il giorno, con il 58% di questo segmento di popolazione online dalle ore 9 alle 12 e con una media del 58,7% dalle ore 12 alle 21.

Audiweb Marzo 2020 III - Radio Tv. Audiweb certifica aumento di oltre 1/4 della fruizione via IP a marzo 2020 dell'area Broadcast Media. Complessivamente web a +3,3%Su audience da PC

Cresce di conseguenza l’audience da Computer nell’arco della giornata, con un incremento del 20% tra le ore 6 e le 9 (mentre in questa fascia oraria cala del 5,9% l’audience da Smartphone e del 4,7% quella da Tablet) e una maggiore concentrazione tra le ore 9 e le 12 (+38,7%) e le ore 12 e le 18 (+35,5%).

Spaccato per contenuti

I dati mensili confermano le dinamiche e il trend in crescita rispetto al mese precedente e ci consentono di osservare anche la distribuzione dell’audience online tra i vari contenuti disponibili online.
Come già anticipato dai dati Audiweb Week della rilevazione Audiweb – Daily/Weekly distribuiti nel corso del mese di marzo, in questo periodo registriamo una trasformazione nelle abitudini di consumo online.

Sotto-categorie

Infatti, tra le sotto-categorie di siti e app che crescono di più nel mese di marzo rispetto a febbraio: Current Events & Global News (cronaca ed attualità) la cui audience aumenta del 6,7%, spostandosi al secondo posto delle categorie di siti, il cui tempo per persona fa segnare un +36%; Health, Fitness & Nutrition che cresce dell’+11,9%; Broadcast Media registra un +13,3%; Food & Cooking +10,4%; Financial News & Information +26,1%; Mass Merchandiser (siti e app per gli acquisti online) che cresce soprattutto in termini di tempo complessivo (+13%); la categoria Video/Movie (che raggruppa le piattaforme di video) registra un incremento di audience del 4,3% e del 7,5% del tempo per persona; la categoria Member Communities (che raggruppa i principali Social Network) vede aumentare del 3% gli utenti unici e del 27,6% il tempo su queste piattaforme.

Altre categorie

Cresce la navigazione anche su altre categorie di siti e App, tra cui Government (+20% di audience rispetto a febbraio e +73,5% del tempo complessivo), Educational Resources che giova dell’impulso delle piattaforme per la didattica a distanza (+29,6% di audience e +219% del tempo), No-profit (+16% di utenti unici e +46,7% del tempo).
Registrano dati in crescita anche i contenuti Video degli editori iscritti alla rilevazione Audiweb: +19% gli utenti unici e +29% il tempo complessivo. (E.L. per NL)

printfriendly pdf button - Radio Tv. Audiweb certifica aumento di oltre 1/4 della fruizione via IP a marzo 2020 dell'area Broadcast Media. Complessivamente web a +3,3%